Manifestazione aerea a Ravenna “Valore Tricolore”: confermata la partecipazione dell’Eurofighter

EFA in volo
EFA in volo
L’EFA in volo

Ancora poche settimane d’attesa per la seconda edizione di “Valore Tricolore” che porterà a Ravenna sabato 8 e domenica 9 luglio l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderanno sul cielo il Tricolore più grande al mondo.
A quasi tre settimane dal via comincia a delinearsi il programma della manifestazione, dove non mancano le novità. Oltre a dimostrazioni, esercitazioni, attività sportive, esposizioni di mezzi militari e attrazioni, è stato confermato anche il dynamic display di un Eurofighter “Typhoon” del Reparto sperimentale di volo dell’Aeronautica militare italiana, velivolo multiruolo di quarta generazione sviluppato da una collaborazione multinazionale tra Italia, Regno Unito, Germania e Spagna.

EFA in voloLe due giornate di “Valore Tricolore”, organizzate dall’Aero Club Francesco Baracca di Lugo, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Ravenna, del Comune di Ravenna e del Comune di Lugo, sono dedicate ai valori della Carta costituzionale per celebrare l’identità nazionale, la democrazia, la libertà, la pace e il rispetto del prossimo, l’eccellenza italiana, l’educazione ai valori sociali racchiusi e citati dalla bandiera italiana e di cui le Forze armate sono i maggiori custodi.
L’appuntamento è sul lungomare di Punta Marina Terme. Sabato 8 luglio la giornata sarà dedicata alle prove di volo, con inizio alle 16: esercitazioni per il soccorso in mare, voli acrobatici, nonché le prove generali delle Frecce Tricolori animeranno il pomeriggio fino alle 18.
pan calendario 3Domenica 9 luglio la manifestazione entrerà invece nel vivo, a partire dalle 15 con l’arrivo delle autorità e la possibilità di visitare tutti gli spazi espositivi allestiti per l’occasione. Seguiranno le esibizioni in cielo: si comincerà con la simulazione di soccorso marittimo con elicottero Sar, poi spazio al volo della Scuola nazionale elicotteri dell’Aero Club di Lugo. Alle 16.30 sorvolo della manifestazione di uno storico biplano da addestramento Stearman, seguito da alcune esibizioni acrobatiche di aerei civili e della scuola di volo dell’Aero Club di Lugo. La manifestazione si concluderà in grande stile con l’esibizione delle Frecce Tricolori, in programma alle 17.30: la Pattuglia Acrobatica Nazionale comporrà diverse figure in cielo, culminando con la stesura del più grande Tricolore del mondo. Gli orari di partecipazione dell’Eurofighter “Typhoon” verranno comunicati in seguito.
L’evento è stato ideato per la prima volta nel 2016, per celebrare il 70° anniversario della nascita della Repubblica italiana, il 70° delle Forze armate italiane e il centenario del Cavallino rampante, simbolo dell’asso italiano dei cieli Francesco Baracca; quest’anno l’appuntamento celebra il decimo anniversario della morte del comandante Andrea Golfera, pilota lughese, istruttore sui Canadair in servizio alla Protezione civile, scomparso in un incidente aereo durante una missione antincendio nel Parco del Silente a L’Aquila.

Il poster della manifestazione

POSTER_4-1valore-tricolore-

(Fonte: Ufficio Stampa WAP srl – Atelier Giornalistico, 21 giugno 2017)

(EdP-mb)