Oggi:

  • AEROPORTO DI VILLA SAN MARTINO DI LUGO: BIPLANI E SUPERCAR NEL NOME DI BARACCA

    0

    Lo stormo di aerei sorvolerà il monumento all’asso lughese domenica 13 maggio alle 10.30. Le auto della Scuderia Red Passion arriveranno in piazza Baracca il 12 maggio a partire dalle 9.30 Un grande raduno di biplani e un galà di supercar e auto storiche della Scuderia Red Passion nel nome del Cavallino rampante: sono questi gli ingredienti del fine settimana a cui si prepara l’aeroporto di Villa San Martino di Lugo, nel centesimo anniversario della morte di Baracca e nel 130esimo anniversario della sua nascita (Francesco Baracca nacque a Lugo il 9 maggio 1888). Nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 maggio all’aeroporto di Villa San Martino di Lugo fin dalla mattina appariranno nel cielo gli inconfondibili biplani, aerei simili per struttura alare a quelli su cui volava l’asso dei cieli lughese. Gli aerei, circa una decina provenienti da tutta Italia, sosteranno all’aeroporto per tutto il weekend e nella giornata di domenica 13 maggio alle 10.30 sorvoleranno in formazione il monumento dedicato a Francesco Baracca. Per il pubblico sarà possibile effettuare voli turistici sia sui biplani, sia sugli aerei dell’Aeroclub “Francesco Baracca” sabato dalle 15 alle 19 e domenica dalle 15 alle 17. Dal Cavallino dei cieli a quello su...

  • La PAN a Punta Marina: tutti i numeri di “Valore Tricolore”

    0

    Le esibizioni della Pattuglia Acrobatica Nazionale e di velivoli civili e militari dell’8 e 9 luglio hanno incantato migliaia di visitatori Sono stati circa 150mila gli spettatori che nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 luglio scorso hanno assistito a “Valore Tricolore”, la manifestazione che ha portato a Punta Marina Terme per il secondo anno consecutivo la Pattuglia Acrobatica Nazionale, fiore all’occhiello della nostra Aeronautica MIlitare e di una due giorni piena di esclusive. Prima fra tutte  tra tutte il tricolore che le Frecce hanno steso sul litorale ravennate, che con i suoi 3000 metri è il più lungo mai realizzato in cielo. La manifestazione è stata inoltre la prima a portare in Riviera l’esibizione di un Eurofighter Typhoon del 311° Gruppo volo del Reparto Sperimentale Volo dell’Aeronautica Militare Italiana. L’Aeronautica militare ha dato inoltre prova delle proprie capacità con l’esibizione di un moderno elicottero AgustaWestland HH-139A per il soccorso in mare dell’83° Gruppo C/SAR. Presente anche la Marina Militare Italiana, con il cacciatorpediniere Caio Duilio ormeggiato presso il Terminal Crociere di Ravenna, che nel weekend è stato visitato da circa 3000 persone, e altrettante non sono riuscite a salire. Nel calendario delle esibizioni anche l’Aero Club “Francesco Baracca”...

  • Conclusa con successo a Ravenna la seconda edizione della manifestazione aerea Valore Tricolore

    0

    100mila spettatori in due giorni e forse più sul litorale ravennate per assistere alle evoluzioni delle Frecce Tricolori nell’air show organizzato dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo. Celebrato anche il decennale della morte del pilota lughese della Protezione Civile Andrea Golfera   Servizio di Massimo Baldi Tutti col naso in su, a Punta Marina Terme, incantati dalle evoluzioni dei velivoli di “Valore Tricolore“. Ieri, domenica 9 luglio 2017, una grande folla, compatta, attenta e appassionata, stimata dalla Questura in 40mila persone, ma il dato è approssimativo vista l’estensione del litorale ravennate, hanno applaudito e salutato lungamente, con grande orgoglio e nel finale con un po’ di commozione, i piloti che hanno preso parte a questa seconda edizione della manifestazione aerea “Valore Tricolore” organizzata dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo sulla assolata spiaggia romagnola, che bissa il successo di quella del 2016 realizzata per il 70° anniversario della nascita della Repubblica italiana e il 70° delle Forze armate italiane, nonché per il centenario del Cavallino rampante, il simbolo dell’”Asso degli assi” della Prima Guerra mondiale, il maggiore lughese Francesco Baracca, medaglia d’oro al valor militare. Quest’anno, oltre a riaffermare i medesimi valori repubblicani e di vicinanza alle nostre Forze Armate, l’appuntamento,...

  • Le Frecce Tricolori in arrivo a Ravenna per celebrare “Valore Tricolore”

    0

    L’8 e 9 luglio esibizioni della Pattuglia Acrobatica Nazionale e di velivoli civili e militari   Mancano poche ore alla seconda edizione di “Valore Tricolore” che porterà a Ravenna oggi, sabato 8, e domani domenica 9 luglio l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderanno sul cielo il Tricolore più grande al mondo. Un primo assaggio di quello che succederà nel fine settimana lo si è avuto grazie all’incontro con i protagonisti della manifestazione, durante la conferenza stampa che si è svolta ieri, venerdì 7 luglio a Ravenna, nella sala del Consiglio del municipio. Per l’occasione sono intervenuti: Michele de Pascale, sindaco di Ravenna; Giacomo Costantini, assessore al Turismo del Comune di Ravenna; il maggiore Mirco Caffelli, comandante della Pattuglia Acrobatica Nazionale; Tomaso Invrea, comandante del 15° stormo dell’Aeronautica Militare di Cervia; il tenente colonnello Aniello Violetti, comandante del 311° Gruppo volo del RSV; il tenente colonnello Andrea Rulli, comandante 83° Gruppo C/SAR; Oreste Martini, direttore della manifestazione; l’avvocato Giovanni Baracca, presidente dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo; Daniele Serafini, direttore del Museo “Francesco Baracca” di Lugo. “Accogliamo con grande piacere – dichiara il sindaco di Ravenna Michele de Pascale – l’evento aereonautico Valore Tricolore, che si propone...

  • Ravenna: annunciato il programma completo di “Valore Tricolore”

    0

    La manifestazione aerea  a Punta Marina di Ravenna, con la partecipazione della Pattuglia Acrobatica Nazionale, Frecce Tricolori – L’8 e il 9 luglio dimostrazioni, esposizioni ed esibizioni ad altissimi livelli di velivoli civili e militari È stato annunciato il programma completo della seconda edizione di Valore Tricolore, l’evento che porterà a Ravenna sabato 8 e domenica 9 luglio l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderanno sul cielo il Tricolore più grande al mondo. Per la manifestazione, organizzata dall’Aero Club Francesco Baracca di Lugo, saranno due giorni dedicati a dimostrazioni, esercitazioni, attività sportive, esposizioni di mezzi militari e attrazioni con tante attività previste nel programma completo dell’evento. L’appuntamento è sul lungomare di Punta Marina Terme di Ravenna. Sabato 8 luglio si inizia alle 12 con il briefing ai piloti partecipanti, tenuto dal direttore della manifestazione, Oreste Martini, poi, dalle 16 alle 18.30, la giornata sarà dedicata alle prove di volo con esercitazioni per il soccorso in mare, voli acrobatici, nonché le prove generali delle Frecce Tricolori. Domenica 9 luglio si inizia invece alle 14.30 con l’arrivo delle autorità e la visita degli spazi espositivi. Il programma di volo è previsto dalle 16 alle 18.30 con, in apertura,...

  • Manifestazione aerea a Ravenna “Valore Tricolore”: confermata la partecipazione dell’Eurofighter

    0

    Ancora poche settimane d’attesa per la seconda edizione di “Valore Tricolore” che porterà a Ravenna sabato 8 e domenica 9 luglio l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderanno sul cielo il Tricolore più grande al mondo. A quasi tre settimane dal via comincia a delinearsi il programma della manifestazione, dove non mancano le novità. Oltre a dimostrazioni, esercitazioni, attività sportive, esposizioni di mezzi militari e attrazioni, è stato confermato anche il dynamic display di un Eurofighter “Typhoon” del Reparto sperimentale di volo dell’Aeronautica militare italiana, velivolo multiruolo di quarta generazione sviluppato da una collaborazione multinazionale tra Italia, Regno Unito, Germania e Spagna. Le due giornate di “Valore Tricolore”, organizzate dall’Aero Club Francesco Baracca di Lugo, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Ravenna, del Comune di Ravenna e del Comune di Lugo, sono dedicate ai valori della Carta costituzionale per celebrare l’identità nazionale, la democrazia, la libertà, la pace e il rispetto del prossimo, l’eccellenza italiana, l’educazione ai valori sociali racchiusi e citati dalla bandiera italiana e di cui le Forze armate sono i maggiori custodi. L’appuntamento è sul lungomare di Punta Marina Terme. Sabato 8 luglio la giornata sarà dedicata alle prove di...

  • Le Frecce Tricolori sul cielo di Ravenna per celebrare il “Valore Tricolore”

    0

    Domenica 9 luglio la Pattuglia Acrobatica Nazionale stenderà nel cielo di Punta Marina Terme il più grande tricolore del mondo – L’iniziativa celebra i valori costituzionali nel decimo anniversario della morte del comandante Andrea Golfera – Raccolta  fondi in occasione dell’evento per l’Ail, Sezione di Ravenna Sabato 8 e domenica 9 luglio a Ravenna arriva la seconda edizione di Valore Tricolore: dimostrazioni, esercitazioni, esposizioni di mezzi militari, attività sportive e attrazioni animeranno le due giornate, che culmineranno con l’esibizione delle Frecce Tricolori, simbolo internazionale delle eccellenze italiane, che stenderà sul cielo il Tricolore più grande al mondo. L’evento è organizzato dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo, con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Ravenna, del Comune di Ravenna e del Comune di Lugo. L’appuntamento è stato presentato in conferenza stampa martedì 6 giugno, nella sede della Pro Loco di Punta Marina Terme. Per l’occasione sono intervenuti, dopo i saluti di apertura  affidati a Laura Codarin, il presidente dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo, Giovanni Baracca, il direttore della manifestazione, Oreste Martini, la manager d’impresa, Sara Cirone, il presidente dell’Ail di Ravenna, Alfonso Zaccaria, il presidente della Cooperativa Spiagge Ravenna, Maurizio Rustignoli e l’assessore al Turismo e Coordinamento eventi del...

  • Lugo: la mostra su Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni si sposta nella sede ASCOM

    0

    Rimane fine a domenica 14 maggio nella Torre del Soccorso – Dal 18 al 27 maggio arriva a Palazzo del Commercio Continua fino a domenica 14 maggio la mostra fotografica e documentaria dal titolo “Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni. Eroi Lughesi nella Grande Guerra”, allestita nella Torre del Soccorso della Rocca di Lugo. L’esposizione si trasferirà poi da giovedì 18 a sabato 27 maggio nelle sale “Lino Longhi” di Confcommercio Ascom Lugo, a Palazzo del Commercio, in via Acquacalda 29. L’inaugurazione della mostra nella nuova sede è prevista per giovedì 18 maggio alle 18.30 a Palazzo del Commercio. L’esposizione si potrà visitare il martedì e giovedì dalle 15 alle 18 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. La mostra è dedicata agli eroi Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni, due militari lughesi, decorati con medaglie d’oro al valore militare, morti sull’Altipiano di Asiago durante la Prima guerra mondiale. Antonio Calderoni proveniva da una famiglia lughese modesta. Faceva il muratore e fu costretto a emigrare in Svizzera quando era giovanissimo. Richiamato alle armi e animato da sentimenti repubblicani, accettò con entusiasmo di partecipare alla guerra. Fu decorato di medaglia di bronzo al valor militare...

  • Lugo: per ricordare gli eroi lughesi Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni

    0

    Sabato 6 e domenica 28 maggio sono in programma una conferenza e una gita ad Asiago dedicate alla memoria dei due militari lughesi medaglie d’oro al valore militare Come preannunciato il 29 aprile scorso su queste pagine,  sabato 6 e domenica 28 maggio, a Lugo si ricordano la Grande guerra e le gesta di Giovanni Bertacchi (ritratto a sinistra) e Antonio Calderoni (a destra), due militari lughesi, medaglie d’oro al valore militare, morti sull’altipiano di Asiago durante il conflitto. → Sabato 6 maggio alle 16.30 si terrà, nel salone estense della Rocca, la conferenza dello storico milanese Alessandro Gualtieri dal titolo “La Grande guerra sull’altipiano di Asiago. Le gesta eroiche di Bertacchi e Calderoni”. La Prima guerra mondiale coinvolse infatti l’Altopiano di Asiago, che divenne teatro delle più sanguinose battaglie combattute sul fronte italiano. In questo contesto si distinguono le gesta dei lughesi Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni. Autore di molti saggi storici tra cui “Il grande massacro del ’14-‘18”, “La Grande guerra delle Donne” e “L’aviazione della Grande guerra”, Alessandro Gualtieri ha collaborato con Rai Storia, l’Espresso, Radio Popolare, la Bbc, lo Stato Maggiore dell’Esercito e la Croce Rossa Italiana ed è autore e direttore editoriale del sito internet...

  • Lugo: i primi appuntamenti per commemorare gli eroi Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni

    0

    Si sono svolti ieri, sabato 22 aprile a Lugo, i primi appuntamenti per commemorare Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni, due militari lughesi – Medaglie d’oro al valore militare – morti sull’Altopiano di Asiago durante la Grande guerra. Alle 10 si è tenuta la cerimonia di deposizione delle corone e la scopertura di due targhe commemorative nelle case natali lughesi dei due eroi: Giovanni Bertacchi, in via Garibaldi 71 e Antonio Calderoni in via Circondario Sud 80. Successivamente, le celebrazioni si sono spostate alla Rocca di Lugo, presso la lapide commemorativa posta nella sala dello scalone d’ingresso, per un omaggio a tutti i caduti lughesi della Prima Guerra Mondiale,  poi nella sala consiliare, dove si è svolto l’incontro con i familiari e le autorità civili e militari. All’appuntamento hanno partecipato ben 59 familiari dei due eroi lughesi, provenienti da numerose città tra cui Trieste, Bolzano, Firenze e Volterra.  Renzo Preda, presidente della sezione lughese dell’Unuci – Unione nazionale ufficiali in congedo d’Italia, ha ringraziato tutti i convenuti, omaggiando le famiglie con le due bandiere tricolore utilizzate per la scopertura delle targhe. Al termine del suo intervento il presidente Preda  ha sottolineato la storia della città di Lugo e dei suoi cittadini...

Scroll To Top