Firmata una convenzione con l’Aeronautica Militare per le attività espositive del Museo Baracca

Firma_convenzione_quadro_-_Roma-_2_dicembre_2014_-3_largeMartedì 2 dicembre a Roma, l’Aeronautica Militare, nella persona del capo dell’Ufficio generale per la comunicazione, generale di Brigata Aerea Claudio Salerno e il Comune di Lugo, rappresentato dal sindaco Davide Ranalli, hanno firmato una convenzione quadro finalizzata alla divulgazione e diffusione della cultura aeronautica.

Presenti alla cerimonia anche l’assessore alla Cultura Anna Giulia Gallegati e il direttore del Museo Francesco Baracca di Lugo, Daniele Serafini.

La Convenzione sugella una importante collaborazione tra l’Aeronautica Militare e la città di Lugo, tramite la quale è stata prevista la possibilità di cessioni, a favore di quest’ultima, di beni per le attività museali ed espositive del Museo Baracca.

L’Aeronautica Militare è sensibile a tutte quelle iniziative e attività che sono volte a preservare la memoria della Forza Armata, alla valorizzazione e salvaguardia del suo patrimonio storico. Per questo, il Museo Francesco Baracca, istituito dal Comune di Lugo già nel 1926, si inserisce a pieno titolo in tale contesto, essendo incentrato sulla figura del pioniere e asso dell’aviazione, sulle sue indubbie capacità militari e umane, nonché sulla sua “frenesia” di progresso scientifico.

“Un accordo, quello con l’Aeronautica Militare, che permetterà a Lugo di ampliare i propri orizzonti anche nell’ottica di una reciproca collaborazione per la realizzazione di eventi – sottolinea Ranalli – finalizzata alle commemorazione dell’anniversario della prima guerra mondiale e all’inaugurazione del museo Francesco Baracca previsti per il prossimo maggio”.