Concluso a Roma il congresso “Sea Drone Tech Summit 2022”

Unica rassegna in Italia di veicoli e sistemi unmmaned per impiego marino e subacqueo. Luciano Castro, ideatore e presidente dell’evento: "Un vero summit con istituzioni, centri di ricerca e aziende"

Un’immagine del congresso Sea Drone Tech Summit 2022 (foto Sea Drone Tech Summit 2022) – https://www.seadrone.it

Roma – Grande successo per “Sea Drone Tech Summit 2022”, terza edizione dell’unico congresso in Italia su veicoli e sistemi unmmaned per impiego marino e subacqueo, che si è svolto nei giorni scorsi presso il Polo Acquatico di Ostia (Roma). Oltre 200 i partecipanti che hanno seguito le due giornate di lavori. Il programma era articolato in quattro sessioni per un totale di 26 relazioni di alto livello, dedicate a droni e robot subacquei, natanti-drone di superficie e droni aerei per uso acquatico. Tra i relatori, erano presenti esperti della Marina Militare, dell’Arma dei Carabinieri, del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, di alcuni Istituti del CNR, di Saipem/Sonsub, del Cluster BIG (Blue Italian Growth), di ISME (Interuniversity Center of Integrated Systems for the Marine Environment), delle Università di Verona, Firenze, Roma Sapienza, Roma Tre, UniCusano e di numerose aziende e start-up specializzate. Nell’ambito del congresso, è stata allestita un’ampia area espositiva con gli stand di 16 enti e aziende del settore: Aeromnia, Istituto di Ingegneria del Mare del CNR, Codevintec, Eurolink Systems, ISME, Laser Navigation, MDM Team, Neabotics, Novacavi, Sorveglianza Aerea Territoriale, SeTeL, Sistematica, Università Cusano, Università di Firenze, Università di Verona, Versilia Marine Service. Presso la Lega Navale di Ostia sono state anche organizzate alcune prove in mare di nuovi sistemi unmanned marini.

Con questa terza edizione, che ha seguito la lunga pausa per la pandemia, il nostro congresso si è confermato l’unico vero summit sulla robotica marina in Italia, a cui partecipano le istituzioni civili e militari, i maggiori centri di ricerca e anche le principali aziende e start-up attive in questo settore”, ha dichiarato Luciano Castro, ideatore e presidente dell’evento. “Siamo molto soddisfatti del successo di questa edizione, che ha visto al nostro fianco come co-organizzatori il Municipio Roma X e l’Università  Roma Tre con i suoi due dipartimenti di Ingegneria e di Ingegneria Industriale, Elettronica e Meccanica.  Il nostro congresso manterrà la sua periodicità annuale e, dunque, la prossima edizione si svolgerà sempre ad Ostia nell’ottobre del 2023”.

La registrazione integrale di “Sea Drone Tech Summit 2022”, suddivisa nelle varie sessioni congressuali, è già disponibile online:
Martedì 25 ottobre mattina: https://www.youtube.com/watch?v=ODv1eyBAw44&t=3s
Martedì 25 ottobre pomeriggio: https://www.youtube.com/watch?v=pyLZEHc2g8A&t=1031s
Mercoledì 26 ottobre mattina: https://www.youtube.com/watch?v=xaEbQqJdDJs

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Sea Drone Tech Summit 2022)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Mille visitatori per l’Open Day di EGO e Virgo!

Un'immagine dell'evento (foto: EG@PHOTO) Venerdì scorso, come preannunciato (link qui), durante tutta la giornata l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) di Cascina...

Ricerca per categoria: