Turkish Airlines riceve il 125° aereo Boeing

737-900ER Next Generation (foto Boeing)

La compagnia aerea riceverà nel 2015 sette 777 e cinque 737  –

737-900ER Next Generation  (foto Boeing)
737-900ER Next Generation (foto Boeing)

Boeing e Turkish Airlines hanno celebrato un importante traguardo con la consegna del 125° aereo Boeing – un 737-900ER Next-Generation – e uno dei 12 aerei che la compagnia di bandiera della Turchia prenderà in consegna quest’anno. Il rapporto tra Boeing e Turkish Airlines risale al 1968, quando il vettore acquistò per la prima volta un McDonnell Douglas DC-9. Nel 1974, ha iniziato ad operare il primo della serie Boeing 7, prendendo in consegna due 727-200. Da allora, Turkish Airlines è cresciuta fino a diventare uno dei vettori più importanti del mondo e attualmente gestisce un mix di aerei Boeing 777-300ER e 737 Next-Generation.

«Boeing ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo di Turkish Airlines e queste consegne continuano a consentirle di competere, espandere e raggiungere nuove mete a breve e lungo raggio senza sosta dai nostri hub di Istanbul – ha detto il dottor Ahmet Bolat, Chief Investment e Technology Officer di Turkish Airlines -. Ci impegniamo a offrire ai passeggeri la migliore esperienza possibile di volo e riusciamo a mantenere la promessa grazie al 777 e al 737, caratterizzati dal comfort e dalla convenienza di spaziose cabine, dotate di affidabilità unica.»

«Siamo incredibilmente orgogliosi del nostro rapporto di lunga data con Turkish Airlines, che ora risale a più di 40 anni fa con la consegna di oltre 100 777 e 737 – ha commentato Todd Nelp, vice president European Sales di Boeing Commercial Airplanes -. La crescita di Turkish Airlines in questi anni è stata incredibile e non vediamo l’ora di continuare a sostenere il loro successo futuro.»

Il 737-900ER Next-Generation è un bimotore a breve-medio raggio che aumenta la capacità della famiglia 737 Next-Generation. L’attuale 777-300ER è l’aereo più efficiente dal punto di vista del risparmio di carburante e dei costi nella sua categoria, con una partenza in orario il 99,5% delle volte, il che rende l’aereo a doppio corridoio il più affidabile al mondo.

(Ufficio Stampa Boeing) 12 maggio 2015

(EdP-mb)