Solar Impulse 2 atterra a Phoenix in Arizona

0
131

solar Impulse

Solar Impulse 2 (Si2) – l’aereo solare dei pionieri svizzeri Bertrand Piccard e André Borschberg, in grado di volare giorno e notte senza carburante – è atterrato a al Goodyear Aeroporto di Phoenix in Arizona, con André Borschberg ai comandi, il 2 maggio alle 20:55 ora locale (UTC-7), dopo il decollo dal Moffett Airfield a Mountain View, in California, la stessa mattina alle 05:03 ora locale (UTC-7). Il volo, che ha impiegato 15 ore e 52 minuti e percorso 745 miglia (1’199 km) ad una quota massima di 22’000 piedi (6’706 metri) e a una velocità media di 43,58 mph (70,15 km/h), fa parte del tentativo di raggiungere il primo Round-the-World Solar Flight, il cui obiettivo è quello di dimostrare come le moderne tecnologie pulite possono raggiungere l’impossibile. Non appena possibile, tempo permettendo, Bertrand Piccard piloterà il Si2 per continuare la traversata degli Stati Uniti fino alla prossima sosta.

solar impulse 2Rapporto volo: Leg 10 – Moffett Airfield Mountain View (CA) a Phoenix Goodyear Airport (AZ)

Pilot: André Borschberg, Solar Impulse
Take-off: 05:03 ora locale Mountain View, CA il 02 maggio 2016 (12:03 UTC il 02 maggio 2016)
Landing: 20:55 ora locale Phoenix, AZ il 02 maggio 2016 (03:55 UTC il giorno 03 Maggio 2016)
Tempo di volo: 15:52 ore
Quota massima: 22’000 ft (6’706 m)
Velocità media: 43,58 mph (70,15 km / h)
distanza di volo coperta: 745 mi (1’199 km)

A proposito di Solar Impulse

I pionieri svizzeri Bertrand Piccard – ideatore e presidente – e André Borschberg – CEO e co-fondatore – sono i piloti e la forza trainante di Solar Impulse, il primo aereo in grado di volare giorno e notte senza una goccia di carburante – azionato esclusivamente dall’energia del sole. Supportato da partner principali Solvay, Omega, Schindler, ABB e partner ufficiale di Google, Altran, Covestro, Swiss Re Corporate Solutions, Swisscom e Moët Hennessy, stanno effettuando il primo Round-the-World Solar Volo con Solar Impulse 2 (Si2) – dimostrando che le tecnologie pulite possono raggiungere l’impossibile.

Si2 è un concentrato di tecnologie pulite – un vero e proprio laboratorio volante. Si tratta di un velivolo monoposto in fibra di carbonio che ha una apertura alare 72m/236ft (più grande di un Boeing 747) per un peso di 2300kg/5100lb (l’equivalente di una macchina di famiglia a vuoto).  Le 17.248 celle solari sono integrate nell’ala e danno potenza alle quattro batterie (di 38.5kWh per batteria), che a loro volta forniscono corrente ai quattro motori elettrici (di 13.5KW/17.5hp ciascune) e alle eliche, con energie rinnovabili. L’aereo è quindi in grado di salvare una quantità massima di energia durante il giorno e volare per tutta la notte con le batterie. Si2 richiede  carburante pari a zero e ha un’autonomia praticamente illimitata: in teoria, Si2 può volare per sempre ed è limitato solo dalla sostenibilità del pilota.

(Fonte: Solar Impulse EPFL – Innovation Park, 3 maggio 2016)

(EdP-mb)