Il Boeing 737 MAX effettua il primo viaggio di test in volo

Il test convalida la capacità degli aerei in alta quota

Boeing 737-Teste-Bolivia-2_960x639
Boeing 737 durante i test in Bolivia (foto Boeing)

Il Boeing 737 MAX 8 ha conseguito un risultato fondamentale dopo aver completato i test di volo ad alta quota a La Paz, Bolivia. Si tratta del primo viaggio internazionale per la flotta flight-test del 737 MAX.

Decolli e atterraggi tra le alte montagne di La Paz in Bolivia (foto Boeing)
Decolli e atterraggi tra le alte montagne di La Paz in Bolivia (foto Boeing)

A 13.300 piedi (4.050 metri) d’altitudine dell’aeroporto hanno testato la capacità del MAX nel decollo e atterraggio ad alta quota, che possono influenzare le prestazioni complessive dell’aereo.

«I motori e gli altri sistemi hanno ottenuto buoni risultati, come previsto, in condizioni estreme. Questo è esattamente quello che volevamo vedere», ha detto Keith Leverkuhn, vice presidente e general manager del programma 737 MAX di Boeing Commercial Airplanes.

Le prove di volo per il 737 MAX rispettano i tempi in programma, con tre aerei di prova che hanno completato più di 100 voli complessivi. Il quarto ed ultimo aereo di prova farà il suo primo volo nelle prossime settimane. Il programma è in linea per la prima consegna nel terzo trimestre del 2017.

(Fonte: Ufficio Stampa Boeing Italia, 2 maggio 2016)