Il Tecnam P2010 ottiene l’approvazione per tre importanti modifiche dalla FAA

0
69
Tecnam P2010 650px foto Tecnam
Il Tecnam P2010 in volo al tramonto negli USA (foto Tecnam)

Tecnam ha annunciato nei giorni scorsi che la US Federal Aviation Administration (FAA) ha convalidato tre importanti modifiche per il quadriposto dell’aviazione generale Tecnam P2010. Le predette riguardano l’utilizzo dell’autopilota integrato GFC700 con il Garmin G1000, l’opzione per il Garmin G500, la certificazione per l’uso di carburante MoGas.

La FAA ha completato i suoi esami di livello 1 in stretta collaborazione con EASA e il Design Office di Tecnam lo scorso 18 aprile, emettendo quindi il FAA approval Type Certificate No. A00066CE.

Questa revisione convalida l’uso dell’autopilota GFC 700 che si integra completamente con la piattaforma Garmin G1000. Il GFC 700 è un sistema di controllo di volo automatico basato su AHRS che fornisce flight director, autopilota, trim elettrici automatici e manuali. Con questo sistema il P2010 raggiunge un livello di tecnologia elevatissimo per un aereo di aviazione generale.

La validazione del Garmin G500 come alternativa al Garmin G1000 consente ai clienti di avere maggior scelta e opzioni. Questa nuova configurazione basata sul G500 include un sistema EIS basato sul EDM930. Il COM/NAV/GPS primario è il navigatore GTN 650 touchscreen mentre la sorgente  COM/NAV secondaria è fornita dal  Garmin GNC 255. Un trasfonder GTX 33 remote mode-S è controllato via GTN 650  con touchscreen display con ADF e DME disponibile come ausilio NAV opzionale.

Sin dal design concept iniziale il P2010 è stato pensato per offrire ai suoi clienti un carburante alternativo non-100LL. La scelta del motore Lycoming IO-360M1A per questo quadripolo di ultima generazione è il risultato della capacità di questo motore di bruciare carburanti alternativi. La validazione di questa modifica maggiore segna una tappa importante per l’aviazione generale e per la Green Transition di Tecnam. Oggi Tecnam è il primo produttore ad ottenere questa possibilità e capace di offrire ai suoi clienti una vasta scelta anche sui carburanti.

Tutta la flotta Tecnam, 2 e 4 posti, bimotore e monorotore, è pronta per un futuro senza piombo.

Shannon Yeager, Tecnam USA Inc. sales director ha dichiarato: «Siamo orgogliosi di poter offrire oggi ai nostri clienti nordamericani un aereo bello, con la tecnologia più avanzata  e che può utilizzare carburanti alternativi, in grado così di soddisfare il pilota privato più esigente, ma anche le scuole di volo più attente ai budget

(Fonte: Ufficio Stampa Tecnam)

(EdP-mb) 3 maggio 2016