Si allunga la lista delle compagnie che presto riprenderanno a volare

Foto repertorio Torino Aeroport

Dal prossimo 15 giugno Lufthansa Group riprende a volare tra Bologna e i suoi hub di Francoforte e Vienna. Dal 1° luglio Air Dolomiti aumenterà il numero di collegamenti verso il capoluogo emiliano, operando 5 frequenze addizionali verso l’hub di Monaco. A Torino ripartono i collegamenti del Gruppo Lufthansa verso gli hub di Monaco di Baviera e Francoforte. Dal 15 giugno 2020 riprendono i collegamenti tra il Piemonte e il resto del mondo attraverso gli hub tedeschi serviti da Air Dolomiti. Ryanair riprende i collegamenti con l’Aeroporto di Ancona. La statunitense Delta, per l’estate, prevede per la sicurezza più spazio a disposizione dei viaggiatori


(Tempo di lettura: 01′:20″)

Dal prossimo 15 giugno le compagnie aeree del Gruppo Lufthansa ripristineranno il collegamento tra l’Aeroporto di Bologna e gli hub di Francoforte e Vienna. In questa prima fase i voli di Lufthansa e Austrian Airlines, rispettivamente verso gli hub di Francoforte e Vienna, si articoleranno con una frequenza totale di nove connessioni settimanali, confermando l’importanza dell’Aeroporto di Bologna e dell’intera Emilia-Romagna nel network italiano di tutto il Gruppo Lufthansa.
Dal 1° luglio, inoltre, Air Dolomiti intensificherà i collegamenti verso il capoluogo emiliano operando, per conto del Gruppo Lufthansa, la tratta Bologna – Monaco di Baviera con una frequenza di 5 voli a settimana.

Il Gruppo Lufthansa tornerà a volare anche da Torino Airport. Dal prossimo 15 giugno riprendono infatti i collegamenti dal Piemonte verso gli hub tedeschi di Monaco e Francoforte, destinazioni servite dal vettore italiano del Gruppo, Air Dolomiti. La città bavarese sarà servita in una fase iniziale con cinque frequenze a settimana, effettuate su base giornaliera da lunedì a venerdì. Dal giorno successivo, martedì 16 giugno 2020, ripartiranno da Torino anche i collegamenti verso Francoforte: l’hub, in questa prima fase di riavvio, sarà servito con tre frequenze a settimana, di martedì, giovedì e sabato.

Ryanair riprenderà i collegamenti da e per l’Aeroporto di Ancona a partire dal 2 luglio, come parte integrante dell’operativo per l’estate 2020.

La compagnia statunitense Delta, per creare più spazio a bordo dei propri velivoli, limiterà i posti a bordo fino al 30 settembre per permettere di viaggiare in modo più sicuro: la selezione dei posti a sedere centrali è bloccata, per l’acquisto e la capacità a bordo, e limitata fino al 30 settembre 2020.

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here