Scomparso da ieri un elicottero civile con sette persone a bordo

Decollato nella mattinata di ieri da Lucca era diretto a Treviso, senza piano di volo. Le ricerche sono state sospese alle 23:00 di ieri e riprenderanno questa mattina.

Must Read

Un elicottero di soccorso dei Vigili del Fuoco AW-139  (foto: repertorio Claudio Toselli)

Un elicottero monomotore Agusta 119 Koala della Compagnia Avio Helicopters Srl, in servizio di elitaxi, dalla tarda mattinata di ieri avrebbe cessato improvvisamente le comunicazioni per cause imprecisate. L’ultima posizione rilevata pare fosse tra le montagne della Toscana e dell’Emilia.
Il velivolo, secondo notizie diffuse, era decollato verso le 10:00 dall’aeroporto Capannori di Tassignano in provincia di Lucca,  con sette persone a bordo – il pilota italiano e sei imprenditori stranieri, quattro di nazionalità turca e due libanesi – ed era diretto nel trevigiano per una visita ad una azienda specializzata nella produzione di carta per uso domestico, la Roto-Cart SpA. Sembra che l’elicottero da tre giorni facesse la spola fra l’azienda di Castelminio di Resana (TV) e Lucca dove è in corso una manifestazione fieristica del comparto, per accompagnare alcuni acquirenti.
Verso mezzogiorno il velivolo sarebbe scomparso dai radar in coincidenza con un violento temporale, con vento forte e grandine e il pilota non avrebbe inviato alcun messaggio di emergenza.
Verso le 16:00 la Prefettura di Modena ha disposto l’avvio delle ricerche con l’utilizzo di tre elicotteri e le squadre di Vigili del Fuoco di Modena, Lucca e Pistoia, unitamente agli specialisti del Soccorso Alpino e ai volontari della Protezione Civile regionale dell’Emilia Romagna.
Le ricognizioni sono state concentrate tra i monti nell’area di Pievepelago, San Pellegrino in Alpe e Piandelagotti: zona con boschi fitti, scarpate e per buona parte disabitata.
Alle 23:00 di ieri sera i soccorritori hanno sospeso le ricerche che riprenderanno con le prime luci di oggi.

EdP-mb

 

- Advertisement -spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest News

In Altro Adige e a Milano i titoli italiani di parapendio

(foto FIVL) Sono l’alto atesino Joachim Oberhauser di Termeno e la milanese Silvia Buzzi Ferraris i nuovi campioni italiani di...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img