“L’altra metà del cielo. L’epopea delle donne volanti” in mostra a Villa Ortolani a Voltana

Esposizione fotografica e documentaria delle più famose aviatrici

Amelia Earhart di fronte al suo aereo Lockheed L-10 Electra
Una famosa immagine di Amelia Earhart, la più nota tra le pioniere del volo

Verrà inaugurata sabato 4 marzo, alle 18:00, nel salone nobile di Villa Ortolani a Voltana, frazione di Lugo (Ravenna), l’esposizione fotografica e documentaria “L’altra metà del cielo. L’epopea delle donne volanti”.  Per l’occasione saranno illustrate la mostra stessa e il relativo catalogo che documentano l’avventura di una cinquantina aviatrici a partire dal 1909 fino ai giorni nostri, provenienti da numerosi Paesi, dagli Stati Uniti all’Europa. Non mancheranno le immagini di alcune celebrità, vere e proprie stelle come Amelia Earhart, forse la più nota tra le pioniere del volo al femminile, prima donna ad attraversare l’Atlantico, sulla quale di recente è uscito un film interpretato dal premio Oscar Hilary Swank e da Richard Gere.

Come affermano i curatori, inizialmente le imprese delle aviatrici erano confinate in una sorta di categoria minore, riservata appunto alle donne e ai velivoli leggeri. Dalla seconda metà degli anni Trenta si fece invece strada il criterio che considerava opportuna la corsa ai primati solo in funzione di avanzamenti tecnici e scientifici di pratica utilità. I nuovi parametri non penalizzarono le aviatrici, anzi non di rado esse prevalsero superando i colleghi dell’altro sesso per capacità e intraprendenza. Provenienti dagli strati sociali e dai percorsi più diversi, per molte di loro fu chiara la volontà di affermarsi, di liberarsi da pregiudizi e consuetudini che le volevano subalterne.

Frutto di una approfondita e laboriosa ricerca, l’esposizione costituisce un’occasione per indagare il contributo offerto dalle donne alla storia dell’aviazione, attraverso una sfida che si scontrò con diffidenze e pregiudizi sociali fortemente radicati, soprattutto nella prima metà del secolo scorso.

All’inaugurazione saranno presenti l’assessora alla cultura del Comune di Lugo Anna Giulia Gallegati, il direttore del Museo “Francesco Baracca” Daniele Serafini e la volontaria del Museo “Baracca” Antonella Sbarzaglia.

La mostra, a ingresso libero, rimarrà aperta fino a domenica 12 marzo, tutti i giorni dalle 10 alle 12.30.

L’esposizione fa parte della rassegna “8 marzo e dintorni” ed è organizzata dalle Consulte di Voltana-Chiesanuova-Ciribella e Giovecca-Frascata-Passogatto in collaborazione con il Museo “Francesco Baracca” e curata dagli studiosi di aeronautica Mauro Antonellini, Angelo Emiliani e Paolo Varriale.

(Fonte: Ufficio Stampa Unione dei Comuni della Bassa Romagna, 2 marzo 2016)

(EdP-mb)

Ultime News

Cervia (RA): cambio di comando al vertice del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare

Il Gen. Degni passa in rassegna il personale dell'Unità (foto: Aeronautica Militare) Cervia (RA) – Si è svolta il 4...

Ricerca per categoria: