Il successo dell’elicottero ACH130 “Aston Martin Edition”

L'elicottero ACH130 Aston Martin Edition di Airbus Helicopters

(Tempo di lettura: 01’:30”)

Marignane, Francia – A pochi mesi dal suo lancio, l’elicottero ACH130 Aston Martin Edition di Airbus Helicopters ha già ottenuto ordini fermi da clienti di tre continenti. Nei prossimi mesi l’elicottero entrerà in servizio in America Latina, Nord America e Asia-Pacifico.
Lanciato a gennaio, l’ACH130 Aston Martin Edition è una versione speciale ed elegante dell’ACH130 con una gamma di design interni ed esterni creati da Aston Martin per deliziare i proprietari di elicotteri che apprezzano l’emozione del pilotaggio e il piacere di guidare auto sportive di lusso.
In Asia-Pacifico, il primo esempio di questo speciale modello è stato ordinato da un cliente Airbus neozelandese. L’elicottero sarà utilizzato sia privatamente che per operazioni charter VIP.
Per quanto riguarda l’America Latina, l’ACH130 Aston Martin Edition è appena entrata in servizio in Guatemala con un cliente VIP non reso pubblico.
Più recentemente, in Canada, un altro cliente privato anonimo ha ordinato il terzo esemplare che sarà completato da abili artigiani nel Regno Unito, dove Airbus gestisce e progetta questa versione, e infine consegnato dall’Airbus Customer Centre di Fort Erie, in Canada.
I progettisti aeronautici di Airbus Corporate Helicopters (ACH) e i progettisti automobilistici di Aston Martin hanno lavorato a stretto contatto per oltre un anno, condividendo i valori chiave di eccellenza, qualità e servizio di ACH con l’impegno di Aston Martin per la bellezza, l’artigianalità e l’arte automobilistica allo scopo di portare un nuovo livello di estetica e una rigorosa attenzione ai dettagli nel mercato degli elicotteri monomotore.
Siamo molto soddisfatti della risposta del mercato a questo magnifico nuovo elicottero. Questi ordini in tutto il mondo dimostrano chiaramente l’entusiasmo generato dalla nostra collaborazione con Aston Martin“, ha dichiarato Frédéric Lemos, responsabile di ACH.

(Fonte: Ufficio Stampa Airbus)

EdP-mi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here