Grande successo delle gare di aeromodellismo internazionale all’aeroporto di Lugo

Concluse all'Aeroporto Villa San Martino di Lugo la 4a GBR F2 World Cup inglese e la 60a edizione della Coppa d’Oro International organizzate dalla Sezione Aeromodellisti dell'Aero Club "Francesco Baracca" di Lugo

Tre concorrenti in pista durante una gara (foto: Massimo Baldi)

Dopo la brillante conclusione della 4a GBR F2 World Cup inglese (F2A – F2C World Cup/F2B Open International) svoltasi all’Aeroporto Villa San Martino di Lugo il 7 e l’8 settembre scorsi, è terminata con un grande successo di iscritti e di pubblico – favoriti anche dal cielo terso e da una piacevole brezza – anche la Coppa d’Oro International (F2A – F2B – F2C World Cup/F2F Open International) organizzata sabato 9 e domenica 10 settembre, dalla Sezione Aeromodellismo dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo, guidata dall’infaticabile responsabile dell’evento Luigi Lanzoni (foto sotto).

(Foto: Massimo Baldi)

È stata una gara di altissimo livello – afferma lo stesso Lanzoni in alcune dichiarazioni che ci ha rilasciato – con un’affluenza di partecipanti, provenienti da tutto il mondo, superiore ai campionati europei. Abbiamo raggiunto in totale circa 150 concorrenti; nella categoria ‘Combat’ gli iscritti sono stati 53-54, contro i 47 partecipanti all’europeo, mentre nella categoria Team Racing i concorrenti erano 28 contro i 26 del Campionato europeo. Dopo due delle tre eliminatorie – prosegue Lanzoni – abbiamo una decina di persone del Team Racing che sono già qualificate alle semifinali con risultati di alto livello e alcuni ex campioni del mondo che sono in attesa di migliorarsi. Oltre al numero degli iscritti, anche dal punto di vista dei risultati sportivi siamo assolutamente a livello di campionato europeo. Abbiamo avuto la fortuna – prosegue il responsabile della competizione dell’AeC lughese – d’aver ereditato l’organizzazione di questa gara, che ha 60 anni di vita, e anche la doppia fortuna d’aver iscritto un numero notevole di partecipanti che sono già stati altre volte a Lugo e sono ritornati perché si sono trovati molto bene e ci hanno fatto i complimenti per l’organizzazione, per il cibo, per le condizioni climatiche, incitandoci a continuare a organizzare questa splendida gara.

La preparazione di un aeromodello da gara prima del decollo

In merito alla  GBR World Cup, tenutasi nei primi due giorni e valida per il Mondiale, Luigi Lanzoni ci ha spiegato brevemente il meccanismo per il quale viene ospitata a Lugo assieme alla Coppa d’Oro una gara inglese: “Nella Coppa del Mondo non è obbligatorio partecipare a tutte le gare, in tutti i Paesi del mondo ci sono un tot di gare a cui iscriversi e a quante si vuole  – sottolinea Lanzoni ma solo i tre migliori risultati fanno la classifica. Chi mira ad arrivare al risultato è fondamentale che partecipi a più gare. Ovviamente ciascuno programma le proprie trasferte in funzione del costo; è conveniente riuscire a partecipare a due gare nello stesso viaggio e il regolamento lo consente.

Ieri in campo per la 60a Coppa d’Oro International si sono tenute a Lugo: la terza eliminatoria del Team Racing, la terza batteria della Velocità, la terza batteria dell’acrobazia e si sono conclusi tutti i combattimenti della categoria Combact.

Le premiazioni

Podio F2A Velocità: vincitore (306.9 km/h) il riminese Luca Grossi (attuale Campione Europeo ed ex-Campione Mondiale), secondo (301.7 km/h) l’americano Valischev (Campione del Mondo in carica) e terzo (300.4 km/h) il francese Matthieu Perret (Foto: Luigi Lanzoni)

Team Racing F2C (inseguimento a squadre) vincitore l’equipaggio ucraino (Campioni del Mondo 2002) Yuri Bondarenko (pilota) Semen Lerner (meccanico), secondi gli spagnoli Pedro Alonso e Ignacio Iglesias, terzi gli olandesi Ferenc Orvos e Rob Metkemejier. (foto Luigi Lanzoni)

Team Racing F2C: un’altra immagine del podio

Premiazione di tutti gli junior del Combat F2D: vincitore l’ucraino Ivan Chorny, seconda la giovane lituana Sofija Rastenis, terza ma sul podio del 2 posto insieme alla sorella la incredibile Maria Rastenis  di soli 8 anni, terzo a pari merito l’armeno Sergey Vardanyan col fratello Ruben 4 classificato (Foto: Luigi Lanzoni). Presente pure il 5 Matvii Umrykhin (UKR) manca il 4 pari merito Dmytro Chorny (UKR).
Molto positiva la presenza di ben 11 junior: 7 in F2D, 1 in Acrobazia F2B, un equipaggio pilota/meccanico più un pilota (con meccanico senior) nel team racing F2C
A livello femminile presente l’italiana Silvia Fiussello  in acrobazia (campione del mondo femminile F2B 2022 e 2′ agli Europei 2023), la polacca Julia Lesiuk  In F2C (meccanica) e le sorelle junior Sofija e Maria Rastenis in F2D.

Alcune delle gare internazionali sono valide anche, per i concorrenti italiani, per il campionato nazionale 2023. Per il Combat F2D la gara di Lugo assegna pure il titolo Italiano: Campione Italiano 2023 il milanese Antonio Giandrini, 2° Adriano Molteni, 3° Maurizio Anastasi, siciliano trapiantato in romagna, socio dell’Aero Club di Lugo. A sinistra nella foto il presidente dell’AeCLugo Oriano Callegati dopo la premiazione (Foto: Luigi Lanzoni)

Le Classifiche
(Un click sulle immagini per ingrandire)

Classifica Combat – 11′ “LUGO Gold Cup F2D”
Classifica 45° Trofeo ‘F.A’ F2A Velocità e 60a COPPA d’ORO F2C Team Racing
Classifica 28° ‘Trofeo Cesare Ferroni’ F2B Acrobazia
Classifica prova di Campionato Italiano 2023 Acrobazia F2B

Albo d’Oro
Di seguito la lunga lista dei vincitori della gloriosa Coppa d’Oro dell’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo (un click sull’immagine per ingrandire)

Lista dei vincitori della Coppa d’Oro

EdP-mb – Foto: Luigi Lanzoni  – Massimo Baldi – Aggiornamento ore 10:05 11 settembre 2023

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Aeroporto di Catania: sospesi i voli per attività eruttiva dell’Etna

  Di seguito un post pubblicato su X dalla società che gestisce l'Aeroporto di Catania.   Edp-mb  

Ricerca per categoria: