Finmeccanica: il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, assiste alla presentazione del rivoluzionario convertiplano AW609 di Finmeccanica-AgustaWestland

0
171
Il premier Matteo Renzi assieme all'AD e DG di Finmeccanica AugustaWestland Mauro Moretti (foto Finmeccanica AugustaWestland)

Il Direttore di Finmeccanica Mauro Moretti dichiara: siamo “Orgogliosi per i riconoscimenti espressi dal Premier”

Il premier Matteo Renzi assieme all'AD e DG di Finmeccanica AugustaWestland Mauro Moretti (foto Finmeccanica AugustaWestland)
Il premier Matteo Renzi assieme all’AD e DG di Finmeccanica AugustaWestland Mauro Moretti (foto Finmeccanica AugustaWestland)
Il convertiplano AW 609 (foto Finmeccanica-AgustaWestland)
Il convertiplano AW 609
(foto Finmeccanica-AgustaWestland)

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, ha visitato ieri, 13 marzo, lo stabilimento Finmeccanica-AgustaWestland di Vergiate, in provincia di Varese, per una presentazione dell’azienda e dei suoi prodotti.
Accompagnato dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Finmeccanica, Mauro Moretti, e dall’Amministratore Delegato di AgustaWestland, Daniele Romiti, il Presidente del Consiglio ha visitato la linea di assemblaggio e ha assistito allo spettacolare volo del rivoluzionario convertiplano AW609 e dell’elicottero AW169.  L’AW609 di AgustaWestland, primo convertiplano civile al mondo, ha eseguito una serie di passaggi in volo dimostrando le sue uniche caratteristiche di elicottero e di aeroplano.
Nel corso della visita alla linea di assemblaggio, il Presidente del Consiglio ha salutato i dipendenti e ha espresso la sua ammirazione per l’eccellenza tecnologica e produttiva di AgustaWestland, al vertice dell’industria elicotteristica mondiale grazie a velivoli come
l’AW139 e l’AW169, che ha potuto vedere in assemblaggio e in volo. Ha espresso, inoltre, un particolare apprezzamento per l’AW609, il futuro dell’ala rotante.
«Siamo orgogliosi per i riconoscimenti espressi dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, durante la visita di oggi. Gli elevati livelli tecnologici raggiunti da AgustaWestland, anche attraverso l’impiego di giovani risorse di assoluto talento, sono pienamente testimoniati dall’eccellenza progettuale e produttiva del rivoluzionario convertiplano AW609 – ha dichiarato Mauro Moretti -. Grazie alle sue straordinarie caratteristiche, il nuovo convertiplano di AgustaWestland – ha concluso l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Finmeccanica – sarà in grado di competere ai massimi livelli sui mercati internazionali.»

La versatilità dell’AW609 permette al velivolo di decollare e atterrare come un elicottero e di volare ad un’altitudine di circa 8.000 metri, con una velocità di crociera e un raggio d’azione doppi rispetto a quelli di un elicottero. Attualmente AgustaWestland ha realizzato due prototipi di AW609, mentre un terzo e un quarto esemplare entreranno in servizio, rispettivamente entro il 2015 e il 2016. Sinora l’AW609 ha totalizzato 60 ordini da clienti di tutto il mondo, che utilizzeranno il velivolo per un’ampia gamma di missioni.

Come noto Finmeccanica-AgustaWestland è un’azienda leader nel mercato elicotteristico mondiale, in grado di offrire le soluzioni tecnologicamente più avanzate e competitive, con circa 13 mila addetti su scala internazionale e attività produttive concentrate in Italia, Regno Unito, Polonia e Stati Uniti. La società, che vanta collaborazioni strategiche con altre importanti realtà del settore, offre una completa gamma di prodotti, grazie all’alto livello di competenze e alla capacità di gestire la progettazione dell’intero ciclo del “sistema elicottero”. (Edp-mb)

(Ufficio Stampa Finmeccanica-AgustaWestland) 13 marzo 2015