Oggi:

  • Leonardo in Turchia per la 13ma edizione del Salone della Difesa IDEF

    0

    Presenza industriale, commerciale e rafforzamento della partnership tecnologica con aziende turche al centro della strategia di Leonardo nel paese – In mostra le più recenti tecnologie di Leonardo a servizio di operatori civili e militari – Il programma satellitare Göktürk, il sistema integrato per la gestione del Traffico Aereo di oltre 20 aeroporti e quello per la sicurezza delle coste tra i recenti successi nel Paese Dal 9 al 12 maggio Leonardo sarà presente ad IDEF (stand A 313), il salone della difesa e sicurezza di Istanbul giunto alla sua tredicesima edizione, con una selezione dei migliori prodotti e tecnologie. Leonardoopera nel paese da quarant’anni attraverso la partecipazione a importanti progetti civili e militari quali l’elicottero T129, il programma per aerei da pattugliamento costiero Meltem 3 e i sensori elettro ottici per la Marina. Quotidianamente, sono molte le tecnologie di Leonardo che contribuiscono alla sicurezza della Turchia, partendo dal nuovo sistema di gestione e controllo del traffico aereo, che collega oltre 20 torri di controllo con la sede del centro operativo principale di Ankara, o il Vessel Traffic Management System(VTMS) di Izmit, che assicura la sicurezza delle coste e dei confini marittimi, per una visione integrata e completa del traffico...

  • Ultime news da Leonardo

    0

    Nuovo ordine in Sud America per Leonardo nel mercato delle comunicazioni sicure La “Policía de la Ciudad de Buenos Aires” sarà dotata, entro la fine del 2017, di una nuova avanzata rete TETRA Si tratta di un’infrastruttura che coprirà una superficie di oltre 202 km2 e garantirà comunicazioni sicure tra più di 15.000 utenti per compiti di polizia, emergenza e trasporti Più di 50 Paesi in tutto il mondo si affidano alle soluzioni di Leonardo per proteggere città, infrastrutture e trasporti e per gestire circostanze critiche Rio de Janeiro, 7 aprile 2017 – L’amministrazione della città di Buenos Aires ha affidato a Leonardo, in collaborazione con Telecom Argentina, la realizzazione di una rete di comunicazione a standard TETRA (TErrestrial Trunked RAdio). La nuova infrastruttura sarà utilizzata dalla “Policía de la Ciudad de Buenos Aires” e sarà operativa entro la fine del 2017. L’annuncio è stato diffuso in occasione di LAAD, la principale fiera del settore difesa e sicurezza in America Latina, che si tiene a Rio de Janeiro dal 4 al 7 aprile. La nuova rete, basata su tecnologia IP digitale, coprirà l’area metropolitana della capitale argentina, che si estende su una superficie di oltre 202 chilometri quadrati, integrandosi con...

  • Ultime news da Leonardo

    0

    Leonardo DRS sceglie l’Alabama per la linea di produzione dell’addestratore T-100 in gara per il programma T-X della Forza Aerea USA Il nuovo stabilimento permetterà la creazione di nuovi posti di lavoro in America e lo sviluppo di indotto altamente qualificato Il T-100 è un sistema di addestramento di comprovata affidabilità, economicamente competitivo e a basso rischio, la soluzione ideale per il programma USA T-X Leonardo è già fornitore di tecnologie avanzate per il Governo USA Tuskegee (Alabama), 30 marzo 2017 – Leonardo DRS ha annunciato oggi che realizzerà un nuovo stabilimento industriale a Tuskegee, in Alabama, per la produzione del sistema di addestramento integrato T-100 in caso di selezione del velivolo da parte della U.S. Air Force. Il team T-100 ha scelto il Moton Field Municipal Airport di Tuskegee per il nuovo sito produttivo e per la linea di assemblaggio in virtù della presenza di forza lavoro altamente qualificata, di infrastrutture dedicate alle attività di volo e della disponibilità di risorse locali e dello Stato che supporteranno lo sviluppo economico della regione. “La produzione dei velivoli T-100 in Alabama porterà alla creazione negli USA di nuovi posti di lavoro dotando la Forza Aerea USA del miglior addestratore al mondo”,...

  • Polish Armament Group rafforza la cooperazione con Leonardo

    0

    Il 2 marzo 2017, a Roma, Polish Armaments Group (PGZ) e Leonardo hanno firmato un accordo di cooperazione in campo elicotteristico. L’evento conferma la reciproca volontà di continuare il dialogo sulle aree di possibile collaborazione industriale in termini di produzione, servizi e manutenzione di elicotteri per le Forze Armate Polacche. Questo accordo è un ulteriore passo in avanti verso il rafforzamento di una cooperazione iniziata nel 2015 ed è mirato ad identificare le aree della potenziale cooperazione industriale e commerciale per i programmi elicotteristici previsti nel Piano di Modernizzazione delle Forze Armate Polacche. «L’accordo firmato ieri rafforza le relazioni italo-polacche. Offre all’’industria della difesa polacca la prospettiva di un importante trasferimento di tecnologie e la possibilità di un sostanziale contributo per l’implementazione di programmi elicotteristici per le Forze Armate polacche. Sono convinto che questo sia il passo successivo per una cooperazione di lungo termine con reciproci vantaggi – ha detto Błażej Wojnicz, il presidente del consiglio direttivo di PGZ S.A.» «L’accordo è stato raggiunto a pochi mesi di distanza dall’annuncio della nostra collaborazione strategica con PGZ. Attraverso questa collaborazione l’industria della difesa polacca, comprendente anche la società PZL-Świdnik controllata da Leonardo, vedrebbe garantito il più ampio coinvolgimento possibile nell’ambito dei...

  • Boeing sceglie gli elicotteri di Leonardo per la gara da 84 unità per la U.S. Air Force

    0

    • Presentato a Orlando l’MH-139 basato sull’AW139 • Moretti: “La superiorità tecnologica e le capacità dei nostri prodotti, come l’AW139, ci consentono ancora una volta di affrontare le sfide importanti del mercato” • Boeing, come prime contractor, parteciperà alla gara per la fornitura di 84 elicotteri destinati a missioni critiche per la sicurezza e il trasporto con l’MH-139, basato sull’AW139 di Leonardo già prodotto oggi negli USA • La competitività dei prodotti di Leonardo confermata dalla stima di Boeing di oltre un miliardo di dollari di risparmi – dal costo di acquisizione ai costi operativi nei 30 anni di vita del programma – possibili grazie alla scelta dell’MH-139 Roma, 2 marzo 2017 – Leonardo ha annunciato la propria intenzione di partecipare alla gara per la sostituzione della flotta di elicotteri UH-1N ‘Huey’ della U.S. Air Force attraverso una collaborazione con Boeing. Leonardo fornirà gli elicotteri a Boeing che sarà prime contractor offrendo la variante denominata MH-139, presentato oggi a Orlando nel corso dell’Air Force Association Air Warfare Symposium. Basato sul besteller AW139 di Leonardo già prodotto negli Stati Uniti a Philadelphia, l’MH-139 è una soluzione moderna, polivalente, collaudata, matura, e dalle elevate prestazioni, ideale per il soddisfacimento del requisito di...

  • Elicotteri a pilotaggio remoto: al via la seconda fase della collaborazione col Ministero della Difesa UK

    0

    • Il programma dimostrativo, della durata di due anni e cofinanziato da Stato e industria, svilupperà capacità operative nel settore degli elicotteri a pilotaggio remoto • Il contratto riconosce le capacità uniche di Leonardo in questo campo e sostiene gli obiettivi della Collaborazione Strategica tra Leonardo e il Ministero della Difesa UK • Il programma beneficerà delle attività della prima fase del periodo 2013-2015 e dell’esperienza maturata nella recente dimostrazione “Unmanned Warrior 2016” Roma, 28 febbraio 2016 – Il Ministero della Difesa UK ha firmato con Leonardo un contratto biennale, finanziato congiuntamente, per la seconda fase del programma di ricerca e sviluppo di nuove capacità operative nel settore degli elicotteri a pilotaggio remoto. Il contratto ha lo scopo di individuare, sviluppare e sfruttare le opportunità offerte dalle tecnologie emergenti, al fine di ridurre i costi e aumentare elasticità, versatilità e capacità di recupero degli equipaggiamenti militari nazionali nel campo dell’ala rotante. Il ministro per gli approvvigionamenti della Difesa UK, Harriett Baldwin, ha dichiarato: “Con un budget per la Difesa in crescita e 178 miliardi di sterline destinati al Piano per gli Equipaggiamenti, intendiamo trasformare la Difesa e lavorare con l’industria, la ricerca e i nostri alleati per trovare vie innovative che ci consentano...

  • Leonardo partecipa alla gara T-X attraverso la controllata americana Leonardo DRS

    0

    Il T-X sarà il futuro velivolo da addestramento della U.S. Air Force Washington, D.C. (USA), 8 febbraio 2017 – Leonardo parteciperà alla competizione per il futuro velivolo da addestramento della U.S. Air Force – denominata T-X – offrendo il proprio sistema di addestramento integrato T-100 e opererà attraverso la controllata americana Leonardo DRS che agirà in qualità di prime contractor. Ciò consentirà a Leonardo di valorizzare al massimo la leadership in campo aeronautico e nel settore dell’addestramento di piloti militari. Con questo assetto Leonardo è confidente di poter fornire una soluzione completamente integrata nel miglior interesse della Forza Aerea USA. Il programma statunitense T-100 genererà benefici economici significativi per il Paese all’insegna della crescita, sia della forza lavoro qualificata sia delle tecnologie e delle capacità industriali con la costruzione negli USA di infrastrutture dedicate. «L’impegno di Leonardo in questa competizione si basa sull’esperienza e sulla capacità di comprendere a fondo i requisiti addestrativi dei piloti militari e sulla competitività del nostro sistema di addestramento integrato T-100, in grado di soddisfare le attuali e future esigenze della U.S. Air Force», ha dichiarato Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Leonardo. Bill Lynn, amministratore delegato di Leonardo DRS, ha aggiunto: «Siamo...

  • Leonardo: accordo con la Difesa per il nuovo addestratore M-345 e sviluppo dell’elicottero da esplorazione e scorta

    0

    Moretti: La firma di questi contratti è il risultato di un dialogo costruttivo tra il Governo italiano e l’industria I nuovi aerei integreranno la flotta di M-346 per l’addestramento dei piloti dell’Aeronautica Militare, formando così il sistema di training più avanzato al mondo Il nuovo elicottero da esplorazione e scorta sostituirà il modello AW129 in dotazione all’Esercito e ormai giunto alla soglia dei trent’anni di attività operativa Roma, 13 gennaio 2017 – Leonardo ha firmato con la Direzione Armamenti Aeronautici e Aeronavigabilità del Ministero della Difesa due contratti relativi alla fornitura di un primo lotto di 5 velivoli da addestramento Aermacchi M-345 (nella foto Leonardo) e all’avvio dello sviluppo e consegna del nuovo elicottero da esplorazione e scorta (NEES) dell’Esercito italiano. I contratti hanno un valore complessivo di oltre 500 milioni di euro. Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Leonardo ha dichiarato: «La firma di questi contratti è il risultato di un dialogo costruttivo tra il Governo italiano e l’industria che ha portato alla definizione delle esigenze e all’individuazione delle migliori risposte tecnologiche. Grazie all’intesa raggiunta saremo in grado di fornire al Cliente nazionale soluzioni all’avanguardia ottimizzando l’uso delle risorse economiche disponibili e sviluppando nuove tecnologie, competenze e...

  • Leonardo si rafforza nel Regno Unito: presentata a Londra Leonardo MW Ltd, un’unica entità per le attività UK

    0

    Leonardo MW Ltd riunisce due brand prestigiosi con una lunga tradizione tecnologica: Westland per gli elicotteri e Marconi per l’elettronica  Con il supporto del Governo britannico Leonardo è pronta a investire per sviluppare il proprio business sia nel Paese sia nel mercato export nell’ambito di partnership di lungo periodo In UK Leonardo vanta un importante impegno in Ricerca e Sviluppo e nella crescita delle competenze dei propri 7.100 dipendenti, contribuendo alla creazione di una piattaforma di know how nel Paese e al sostegno dell’export Londra 12 gennaio 2017 – «Con il supporto del Governo britannico Leonardo è pronta a investire e a sviluppare il proprio business sia in UK sia a supporto dell’export del Paese, nell’ambito di partnership di lungo periodo». E’ quanto ha sottolineato oggi Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Leonardo (a sinistra nella foto Leonardo), nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’operazione che ha portato alla confluenza delle attività britanniche di Leonardo in una nuova, singola entità: Leonardo MW Ltd, il pilastro britannico di Leonardo. Tale operazione rende Leonardo MW Ltd, con i suoi 7.100 dipendenti nel Regno Unito, una delle più importanti società britanniche nel settore delle alte tecnologie. Grazie ad attività di...

  • Leonardo-Finmeccanica acquisisce la società Sistemi Dinamici e si rafforza nei sistemi senza pilota

    0

    • Mauro Moretti: “L’operazione testimonia la qualità dei nostri investimenti nel campo dei sistemi ‘unmanned’, un settore ad alto valore aggiunto in cui Leonardo è leader in Europa” • Con l’operazione Leonardo acquisisce il 100% del capitale di Sistemi Dinamici e il pieno controllo del programma ‘unmanned’ ‘Hero’ • ‘Hero’ è l’elicottero leggero a pilotaggio remoto ideale per numerose applicazioni in ambito civile e governativo Leonardo-Finmeccanica ha raggiunto il 23 dicembre scorso il pieno controllo di Sistemi Dinamici S.p.A., con l’acquisto del 60% del capitale da IDS S.p.A. L’operazione è volta a rafforzare ulteriormente l’impegno di Leonardo nel settore ‘unmanned’ grazie all’acquisizione del programma relativo al nuovo elicottero leggero a pilotaggio remoto SD-150 ‘Hero’. Leonardo amplia così il portafoglio di elicotteri ‘unmanned’ che già include il più grande SW-4 Solo e consolida le sue capacità come integratore di sistemi, comprendenti tanto le piattaforme quanto equipaggiamenti e sensori. Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Leonardo ha commentato: “L’operazione testimonia la qualità dei nostri investimenti nel campo dei sistemi ‘unmanned’, un settore ad alto valore aggiunto in cui Leonardo è leader in Europa. Grazie ad un’attenta strategia di investimenti, la nostra gamma di offerta si arricchisce ulteriormente, rendendo Leonardo ancor...

Scroll To Top