Aeronautica Militare: dopo 35 anni dall’entrata in linea si congeda il jet AMX. Domani la cerimonia alla base di Istrana

Entrato in linea nel 1989, è stato il velivolo aero-tattico dell’Aeronautica Militare più utilizzato nelle operazioni fuori dai confini nazionali

 Un AMX del 51° Stormo di Istrana (foto Claudio Toselli)

Roma 4 aprile 2024 (19:02) – Domani, venerdì 5 aprile,  all’aeroporto militare di Istrana (TV) – sede del 51° Stormo Caccia – l’Aeronautica Militare saluterà il caccia AMX, che va “in pensione” dopo 35 anni di intensa attività sia in territorio nazionale che all’estero.
Alla cerimonia, presieduta dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, parteciperanno autorità di vertice della Forza Armata e numerose autorità locali, nonché una rappresentanza del personale che, a vario titolo, ha avuto l’onore e l’opportunità di operare sull’AMX, uno dei velivoli che ha caratterizzato la storia recente dell’Aeronautica Militare ed il jet aero-tattico maggiormente impiegato dalla Forza Armata nelle missioni fuori dai confini nazionali.
Assegnato all’Aeronautica Militare nel 1989, proprio al 103° Gruppo Volo di Istrana, il velivolo AMX ha operato in diversi teatri operativi tra cui Balcani, Libia, Afghanistan e Iraq, passando dai climi gelidi della Norvegia e del Canada alla sabbia del Kuwait. Importante anche il contributo in campo nazionale, dove è stato utilizzato anche in preziose missioni di ricognizione fotografica nell’ambito del supporto fornito dalla Difesa in casi di emergenze e pubbliche calamità, quali ad esempio terremoti e alluvioni, o anche a supporto di operazioni di contrasto ad attività illecite sul territorio.
Nell’occasione, saranno presenti sulla base trevigiana anche i dieci MB-339 della Pattuglia Acrobatica Nazionale, per una delle ultime sessioni di addestramento lontano dalla sede stanziale di Rivolto, in Friuli, prima dell’inizio della stagione acrobatica 2024. Un anno importante, che vedrà le Frecce Tricolori protagoniste non solo in Italia, ma anche con un tour in Nord America, dopo torneranno ad esibirsi dopo più di 30 anni dall’ultima volta.

(Fonte: Ministero della Difesa – Aeronautica Militare – Stato Maggiore Aeronautica – 5° Reparto Comunicazione – Ufficio Pubblica Informazione)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Mille visitatori per l’Open Day di EGO e Virgo!

Un'immagine dell'evento (foto: EG@PHOTO) Venerdì scorso, come preannunciato (link qui), durante tutta la giornata l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) di Cascina...

Ricerca per categoria: