UNIFIL: donazioni alla Caritas di Tiro per il contingente italiano

Il 187° Reggimento Folgore impiegato nella missione UNIFIL ha consegnato capi d'abbigliamento e materiali per la puericultura alla CARITAS

La Task Force a guida italiana ITALBATT, che opera nel settore Ovest della missione UNIFIL in Libano, ha effettuato in questi giorni la consegna di diversi capi di abbigliamento e di materiali per la puericultura alla CARITAS di Tiro.
Il materiale, destinato alla popolazione locale, è stato donato dalla Croce Rossa di Livorno ed è stato raccolto e spedito nel Teatro Operativo libanese grazie alla collaborazione tra quest’ultima ed il 187° Reggimento paracadutisti Folgore.
Il Colonnello Dario Paduano, comandante di ITALBATT, dopo aver ringraziato il direttore dell’associazione, Padre Maroun Ghafari, ha sottolineato quanto la stabilità e la sicurezza di questa terra dipendano anche dalla sinergia che i militari italiani stanno continuando ad incrementare con le municipalità e le associazioni locali, fornendo alla popolazione l’accesso ad una gamma di servizi di base che non sempre sono di facile accesso nell’area.
La donazione effettuata dalla Task Force ITALBATT è da inquadrarsi nell’ambito delle priorità assegnate dal Generale di Brigata Roberto Vergori, Comandante del Contingente Italiano in Libano, mirate al supporto della popolazione locale in un area nella quale la presenza di UNIFIL è ancora oggi fondamentale e irrinunciabile per garantire la stabilità del Paese e per mantenere gli equilibri di una zona che presenta ancora oggi notevoli complessità.
Le attività svolte in Teatro Operativo sono condotte sotto il coordinamento e secondo le direttive impartite dal Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI), che è l’Alto Comando della Difesa deputato alla pianificazione, coordinazione e direzione delle operazioni militari, delle esercitazioni interforze nazionali e multinazionali e delle attività a loro connesse.

Il Col. Dario Paduano, durante l’incontro con Padre Maroun Ghafari (foto ITALBATT)

(Fonte e foto: Ufficio Pubblica Informazione del Sector West di UNIFIL)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Spazio: il futuro dell’Italia in orbita all’evento “LarioSpace 2024”

Immagine: "LarioSpace 2024" rendering Minisatelliti, vettori spaziali, telecomunicazioni, osservazione della terra, voli suborbitali e missioni lunari. Saranno questi alcuni dei...

Ricerca per categoria: