Una Lamborghini Huracán “Follow Me” per l’Aeroporto di Bologna

da-sx-u-tossini-dir-hr-lamborghini-m-borkert-dir-centro-stile
Da sinistra: il direttore HR Lamborghini U. Tossini e il direttore del Centro stile Lamborghini M. Borkert (foto: Aeroporto di Bologna)

Sant’Agata Bolognese, 18 novembre 2016 – Automobili Lamborghini rinnova la collaborazione con l’Aeroporto G. Marconi di Bologna con la consegna di una vettura molto esclusiva: una Huracán Follow Me, che fino a gennaio 2017 guiderà gli aeromobili verso il piazzale di sosta e la via di rullaggio.

huracan-follow-me_frontaleLa Huracán Follow Me, supersportiva dal motore V10 aspirato e da 610 CV, è caratterizzata da una speciale livrea disegnata dal Centro Stile Lamborghini a quadretti neri su carrozzeria gialla, e inaugura la nuova livrea che sarà prevista per i mezzi operativi che si muovono nelle aree di manovra degli aeromobili. Completano gli esterni una grafica che raffigura lo skyline della città di Bologna sulle portiere e il tricolore sullo spoiler anteriore. La vettura è inoltre dotata dell’allestimento tipico dei mezzi “Follow Me”: barra segnaletica sul tetto, lampeggianti di segnalazione e radio collegata con la Torre di Controllo.

Questa iniziativa di successo si ripete per la seconda volta: una Lamborghini Aventador Follow Me venne consegnata già nel 2013 all’Aeroporto G. Marconi in occasione dei 50 anni dell’Azienda di Sant’Agata Bolognese.

(Fonte: Ufficio Stampa Aeroporto G.Marconi di Bologna, 18 novembre 2016)

(EdP-mb)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here