Oggi:

  • Conclusa con successo a Ravenna la seconda edizione della manifestazione aerea Valore Tricolore

    0

    100mila spettatori in due giorni e forse più sul litorale ravennate per assistere alle evoluzioni delle Frecce Tricolori nell’air show organizzato dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo. Celebrato anche il decennale della morte del pilota lughese della Protezione Civile Andrea Golfera   Servizio di Massimo Baldi Tutti col naso in su, a Punta Marina Terme, incantati dalle evoluzioni dei velivoli di “Valore Tricolore“. Ieri, domenica 9 luglio 2017, una grande folla, compatta, attenta e appassionata, stimata dalla Questura in 40mila persone, ma il dato è approssimativo vista l’estensione del litorale ravennate, hanno applaudito e salutato lungamente, con grande orgoglio e nel finale con un po’ di commozione, i piloti che hanno preso parte a questa seconda edizione della manifestazione aerea “Valore Tricolore” organizzata dall’Aero Club “Francesco Baracca” di Lugo sulla assolata spiaggia romagnola, che bissa il successo di quella del 2016 realizzata per il 70° anniversario della nascita della Repubblica italiana e il 70° delle Forze armate italiane, nonché per il centenario del Cavallino rampante, il simbolo dell’”Asso degli assi” della Prima Guerra mondiale, il maggiore lughese Francesco Baracca, medaglia d’oro al valor militare. Quest’anno, oltre a riaffermare i medesimi valori repubblicani e di vicinanza alle nostre Forze Armate, l’appuntamento,...

  • Il generale Carlo Landi candidato alla presidenza dell’Aero Club d’Italia

    0

    Ci sono importanti novità che circolano nel web e che riguardano l’AeCI. Proprio ieri, 29 maggio 2017, verso le 15.00, una breaking news pubblicata sulla pagina Facebook del periodico VFR Aviation, informava che il generale Carlo Landi si era candidato ufficialmente alla presidenza dell’Aero Club d’Italia, l’ente di diritto pubblico di Roma, sottoposto alla vigilanza di vari ministeri, che riunisce associazioni ed enti che promuovono il volo in tutte le sue specialità e che rappresenta l’Italia presso la F.A.I. (Federazione Aeronautica Internazionale). L’Aero Club d’Italia, da circa quindici anni è retto alternativamente, come commissario o come presidente, da Giuseppe Leoni, architetto, giornalista ed ex parlamentare, che, come diffuso dalla stampa, è stato condannato in primo grado a tre anni di reclusione e ad una multa di 80.000 euro con l’interdizione perpetua dai pubblici uffici per peculato.   Il predetto, secondo VFR Aviation: “…dovrebbe essere stato già sospeso dalla presidenza secondo il pronunciamento di Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (…) e non è più l’unico candidato alle prossime elezioni”. Il neo candidato alla guida dell’AeCI generale Carlo Landi, ex “Navigatore Militare” in A.M. su velivoli Tornado e fin dal 1974 pilota civile di secondo grado, ha dedicato la propria vita al volo e alla sicurezza di chi vola. Per...

Scroll To Top