Scoperta valuta per 325mila euro dalle Dogane e Guardia di Finanza all’aeroporto di Torino

IN BREVE

Torino – I funzionari ADM – Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli, in servizio presso l’aeroporto “Sandro Pertini”, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza della locale Compagnia, hanno condotto recentemente una intensa attività di controllo sui viaggiatori volta a smascherare trasferimenti irregolari di valuta.
Grazie a una sensibile ripresa del transito di passeggeri nello scalo torinese, i funzionari dell’Agenzia hanno scoperto, a partire dal mese di giugno, numerose violazioni della normativa valutaria accertando l’illecita movimentazione di valuta per complessivi 325.300 euro.
Da una attenta analisi delle verifiche effettuate è emerso che nella maggior parte delle violazioni si è trattato di tentativi di esportazione di valuta, quindici verso paesi extra UE e nove verso paesi UE.
La tutela dell’economia del paese, degli interessi dell’erario e della collettività sono sempre al centro dell’attività istituzionale dell’Agenzia. I risultati ottenuti sono il frutto di accurati controlli sui viaggiatori, sia in partenza che in arrivo, da e verso paesi UE ed extra UE, condotti in sinergia con la Guardia di Finanza in servizio presso il presidio aeroportuale.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa ADM – Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli – DT II Liguria Piemonte e Valle d’Aosta)
EdP-mb

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

ITA Airways a tariffe speciali per le elezioni dell’8 e 9 giugno

L'Airbus A320 dedicato alla leggenda dello sci italiano Gustav Thoeni (foto: repertorio ITA Airways) ... Roma – Da un comunicato stampa...

Ricerca per categoria: