Provvedimenti ENAC in materia di fatturazioni e termini di pagamento a sostegno dell’economia del settore aereo nazionale

ENAC - Ente Nazionale Aviazione Civile

Roma, 9 aprile 2020 – L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile informa di avere adottato alcuni provvedimenti, relativi alle fatturazioni e ai termini di pagamento, volti a dare sostegno alle imprese del settore aeronautico e all’intero sistema del trasporto aereo, nell’attuale situazione di emergenza epidemiologica da Covid-19.
In particolare, l’ENAC ha previsto la sospensione dell’emissione delle proprie fatture e della riscossione di quelle in scadenza, fino alla cessazione dello stato di emergenza Covid-19, oppure fino a una data antecedente stabilita con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. L’Ente, comunque, continuerà a effettuare tutte le prestazioni richieste con le modalità in vigore prima dello stato di emergenza.
L’ENAC, inoltre, ha disposto di non procedere all’applicazione dei diritti, stabiliti dal proprio Regolamento per le Tariffe, per l’approvazione di modifiche agli aeromobili o alle organizzazioni atte a consentire il trasporto di pazienti affetti da Covid-19 o presidi sanitari e farmaci correlati con la pandemia in corso.
Tra le varie misure adottate dall’Ente, vi è anche la proroga al 31 luglio del 2020 del pagamento della quota annuale di iscrizione all’Albo Gente dell’Aria.
Si tratta di azioni assunte dall’ENAC a favore dell’economia del settore dell’aviazione civile nazionale, delle sue imprese e dei lavoratori.
Ulteriori iniziative e informazioni rivolte ai passeggeri, agli operatori e all’industria, sono reperibili sul sito dell’Ente, nella pagina dedicata all’emergenza Covid-19 ENAC.

(Fonte: Ufficio Stampa ENAC) 

EdP-mb