Prima configurazione dei Tecnam P2012 “Special Mission Platform” per AirborneHydroMapping GmbH

Il Tecnam P2012 Traveller in volo

(Tempo di lettura: 02′:00″, più approfondimento)

Nella foto l’accordo tra i rappresentanti di Tecnam e AirborneHydroMapping GmbH (AHM GmbH)

Capua, Italia – Tecnam ha annunciato nei giorni scorsi che la società di ingegneria e rilevamento austriaco-tedesca AirborneHydroMapping GmbH (AHM GmbH) sta ampliando la sua flotta e le possibilità di rilevamento con il nuovo velivolo dotato di “Special Mission Platform”  per la mappatura aerea, basato sul P2012 Traveller da 11 posti.

Con il grande successo del P2006T in Special Mission Platform (circa 100 sistemi venduti e volanti in tutto il mondo), Tecnam ha progettato la struttura P2012 pensando alla missione speciale fin dall’inizio. Ad esempio, tutte le linee di controllo sono state spostate lateralmente, al fine di mantenere libera la sezione centrale della fusoliera e lasciare spazio per due portelli da 735×567 mm (28,9 × 22,3 pollici), in grado di ospitare la maggior parte dei sensori, telecamere, lidar e apparecchiature di missione disponibile in tutto il mondo. La configurazione bimotore garantisce che i portelli e la cabina siano sempre privi di gas di scarico, quindi il rischio di monossido di carbonio non sarà mai un problema con il P2012 SMP.

Come per il P2006T SMP, P2012 è disponibile in diverse configurazioni e opzioni, consentendo al cliente (o alla società di servizi di integrazione del sistema di missione) di ottimizzare al meglio l’investimento. La configurazione standard presenta, infatti, due sportelli con coperchi rimovibili a terra, prese multiple per l’alimentazione di missione a 28 V CC (fino a 3.360 W disponibili) e un kit di aggiornamento del sedile per consentire il ripristino della configurazione del passeggero. È disponibile una vasta gamma di opzioni per personalizzare SMP, come spine 115/230VAC, connettori 14VDC, schermo missione per pilota, console operatore, porte scorrevoli ad azionamento elettrico per portelli, preinstallazione e omologazione delle antenne. Tecnam offre anche una vasta gamma di servizi, dalle piastre di montaggio dedicate alle soluzioni chiavi in ​​mano, garantendo che il cliente sia sempre sicuro della scelta della sua piattaforma aerea: P2012 SMP.

Tecnam P2012 è caratterizzato da un design elegante e moderno con attrezzature all’avanguardia, carrello d’atterraggio fisso, interni robusti e parti facili da sostituire. Come tutti gli aeromobili Tecnam, il Traveller offre alta efficienza e bassi costi di manutenzione con la sua cellula e sistemi semplici e facilmente accessibili. L’aeromobile è alimentato da due motori turbo LyO a 6 cilindri TEO-540-C1A. È il primo velivolo a pistoni con gestione elettronica della potenza del motore, che, unito al pilota automatico Garmin, consente un carico di lavoro ridotto per i piloti e una grande estensione della vita del motore.

Per approfondire

Walter De Costa, direttore vendite e marketing globale di Tecnam, ha dichiarato: “Tecnam è molto orgogliosa di essere associata a un’azienda così rispettosa dell’ambiente. Siamo onorati che i nostri aeromobili stiano contribuendo a questo lavoro estremamente essenziale e importante.

Frank Steinbacher, direttore della mappatura aerea AHM: “Siamo entusiasti di avere presto il P2012 Traveller nella nostra flotta. Ciò aumenterà la nostra gamma di operazioni e aumenterà il livello di qualità del servizio da offrire ai nostri clienti. Sin dal nostro primo P2006T, Tecnam ha sempre avuto la risposta giusta alle nostre esigenze.

Informazioni su AHM, AirborneHydroMapping

Tra i suoi numerosi servizi, l’impresa particolarmente attenta all’ambiente svolge abitualmente attività di rilievo e mappatura aerea, prendendo misure e raccogliendo dati su terra e acqua attraverso l’acquisizione simultanea di immagini 3D ad alta risoluzione, scansioni laser topo-batimetriche, immagini spettrali e termiche. L’azienda possiede già un Tecnam P2006T SMP bimotore che ha dimostrato un grande successo. Con il nuovo P2012 Traveller SMP, è ora possibile soddisfare la flessibilità operativa e la più importante richiesta del cliente di mobilitazione indipendente stagionale per missioni di sondaggio in Europa, Europa orientale e Africa settentrionale.

AHM è partner per l’acquisizione e l’analisi di dati spaziali di alto livello, con particolare riferimento all’analisi e allo sviluppo dedicati al cliente di soluzioni software e hardware, coprendo principalmente i settori delle esigenze ambientali e la loro ulteriore elaborazione.

(Fonte: Ufficio Stampa Tecnam) Foto: Tecnam

EdP-mb