Mistral Air presenta a Cagliari la sua estate

0
79

atr_mistral

Mistral Air, compagnia aerea del Gruppo Poste Italiane, ha presentato oggi, 25 maggio 2017,  il suo network di collegamenti dall’aeroporto di Cagliari per la stagione IATA Summer 2017. L’incontro di stamattina presso il Business Centre del terminal, ha visto la nutrita partecipazione di agenti di viaggio, tour operator e giornalisti interessati a conoscere nei dettagli la programmazione voli, i requisiti del servizio offerto da Mistral Air sulle tre rotte attualmente operative su Firenze, Perugia e Pescara e le strategie del vettore per il Sud Sardegna.

Gli onori di casa sono stati fatti da Gabor Pinna vice presidente di SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, e dall’assessore regionale del Turismo, Artigianato e Commercio Barbara Argiolas. Entrambi hanno sottolineato l’importanza di far crescere la mobilità dei sardi e l’accessibilità del territorio per dare impulso all’economia dell’Isola favorendo gli scambi con altre realtà, in Italia e all’estero. In questo senso vanno gli accordi stipulati con Mistral Air e altre 35 compagnie aeree che quest’estate garantiranno all’Aeroporto di Cagliari collegamenti per 78 destinazioni, di cui 55 internazionali.

Piergaetano Paolillo e Mark Camilleri, rispettivamente direttore network e direttore commerciale di Mistral Air, hanno presentato l’operativo voli Estate 2017 che prevede 5 voli settimanali per Firenze (i collegamenti diventano giornalieri in luglio e agosto, 2 voli settimanali per Perugia, 2 voli settimanali per Pescara (in luglio e agosto le frequenze settimanali saranno 3).

(Fonte: Ufficio Stampa Aeroporto di Cagliari, 25 maggio 2017)

(Edp-mb) Foto: Mistral Air

A proposito di Mistral Air (dal sito www.mistralair.it – Gruppo Poste Italiane)

E’ stata la grande passione per il volo dell’attore Bud Spencer (Carlo Pedersoli), nata dopo aver pilotato un aereo da turismo in ‘Più forte ragazzi’ nel 1974 a decretare la nascita della Mistral Air. La sua passione lo spinse a conseguire il brevetto di Pilota Privato e a fondare nell’81 la compagnia, iniziando con un Grumman Gulfstream G159 ad effettuare collegamenti per Lampedusa e Pantelleria.

Nel corso degli anni la Mistral Air si dotò di altri aerei, soprattutto Bae146, con i quali iniziò ad operare voli cargo di medio raggio per la Compagnia olandese TNT. All’inizio degli anni 90, Bud Spencer donò interamente e a titolo gratuito alla TNT la compagnia, che era diventata ormai troppo impegnativa per essere gestita personalmente, in modo che la sua creatura potesse continuare a crescere.

Nel 2002 TNT vendette la maggioranza delle azioni a Poste Italiane e dal 2005 il Gruppo Poste Italiane è divenuto l’azionista unico.

Attualmente Mistral Air è uno dei principali operatori aerei italiani nel settore charter e linea a corto e medio raggio e opera anche nel trasporto merci e posta. Dal Novembre 2014 è certificata secondo lo standard IOSA e dal 2016 è divenuta Membro IATA.