M-345: ne parla Quirino Bucci, Head of Project Test Pilot Trainers di Leonardo

Il comandante Quirino Bucci, Head of Project Test Pilot Trainers della Divisione Velivoli di Leonardo (foto Leonardo)

(Tempo di lettura: 01′:00 – Video: 01′:33″)

15 maggio 2020La certificazione militare del jet da addestramento Aermacchi M-345 da parte della DAAA (Direzione Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità), conferma le caratteristiche uniche del nuovo aeroplano realizzato da Leonardo. L’M-345 rappresenta il velivolo ideale per le esigenze future di addestramento di piloti militari da parte delle forze aeree di tutto il mondo, al costo di acquisizione e operativo di un turboelica.
Ora l’M-345 è pronto all’ingresso in servizio con il suo primo cliente, l’Aeronautica Militare italiana e – anche nella sua configurazione multiruolo – a essere offerto sui mercati internazionali.
Il comandante Quirino Bucci, Head of Project Test Pilot Trainers della Divisione Velivoli di Leonardo, ha effettuato una grande parte dei voli test dell’M-345. Pilotando l’aereo sin dal suo primo volo, ha visto espandere l’inviluppo di volo della macchina fino a questo primo, importantissimo, traguardo. Bucci ci conferma le caratteristiche dell’aereo e ci offre una serie di considerazioni.

In un breve video il comandante Bucci ci parla del nuovo velivolo di Leonardo.

 

(Fonte: Ufficio Stampa Leonardo – Foto e video Leonardo)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here