Lugo: arriva la sedicesima edizione della Festa del Cavallino rampante

Appuntamento a Lugo in piazza Martiri domenica 4 ottobre 2015 con le Rosse di Maranello

da SX Mauro Zanotti, Davide Ranalli, Giuseppe Annese, Daniela Versari
(da sx) Mauro Zanotti, il sindaco di Lugo Davide Ranalli, Giuseppe Annese e Daniela Versari
Festa-Cavallino-Rampante_passata ed2
Un’immagine della Festa del Cavallino rampante del 2014

Domenica 4 ottobre 2015 a Lugo avrà luogo la sedicesima edizione della Festa del Cavallino rampante. L’iniziativa, come ogni anno, sarà un’occasione imperdibile per gli appassionati di automobilismo e un’opportunità per tutti di vivere il centro storico.

Il programma prevede dalle 8.30 alle 10.30 l’arrivo delle vetture Ferrari in piazza Martiri, per l’accoglienza e la registrazione dei partecipanti. Al termine delle operazioni, inizierà una visita guidata al Museo “Francesco Baracca”, che terminerà alle 11 con un aperitivo al Sax Bar. Alle 11.30 trasferimento a Imola all’autodromo Enzo e Dino Ferrari, per una parata delle vetture in pista che proseguirà fino alle 14 e si concluderà con un pranzo al ristorante Molino Rosso.

Nel pomeriggio, alle 16.15 circa, le vetture faranno ritorno in piazza Martiri a Lugo, dove alle 17 avverrà la proclamazione del vincitore del Premio Baracca 2015.

«Allargando i nostri orizzonti e siglando due importanti convenzioni: con il Museo Ferrari e con l’Aeronautica Militare Italiana ha ricordato il sindaco di Lugo Davide Ranalli – riceviamo il giusto riconoscimento per una città che vuole essere all’altezza delle proprie ambizioni. L’essere entrati a far parte di una rete che vede protagonisti gli spazi museali più importanti d’Italia nel settore aeronautico ci consente di offrire ai turisti che, anche grazie alla Festa del Cavallino, visiteranno la nostra città un museo interamente rinnovato e di grande valore».

La Festa del Cavallino rampante è nata nel 2000 per celebrare questo simbolo che lega la città di Lugo alle autovetture Ferrari. Nel 1923 la famiglia Baracca incontrò Enzo Ferrari al quale donò il cavallino, stemma personale di Francesco Baracca dipinto sulla carlinga del suo aereo.

«La stretta collaborazione tra Amministrazione comunale e Scuderia Ferrari Club di Lugo ha contribuito a creare negli anni un’iniziativa coinvolgente per i partecipanti al meeting Ferrari e per tutta la cittadinanza – ha proseguito Ranalli -. Quest’anno le piazze del nostro storico accoglieranno le autovetture Ferrari in una splendida cornice sportiva: ci sarà infatti la 58esima Lugo-San Marino, organizzata dalla Società ciclistica ‘F. Baracca’, classicissima d’autunno per gli allievi, i migliori atleti italiani della bici dai 15 ai 16 anni, in passerella alle 9.20 in piazza Baracca

La Festa del Cavallino rampante è organizzata dalla Scuderia Ferrari Club di Lugo con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, di Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna, e in collaborazione con il Museo “Francesco Baracca”, il Gruppo Cevico e la pasticceria Cacao.

(Ufficio Stampa Unione dei Comuni della Bassa Romagna, 26 settembre 2015) foto: Unione Comuni Bassa Romagna

(EdP-mb)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here