Lo sciopero del personale navigante di Alitalia SAI – Cityliner differito al 23 febbraio 2017

Revocata invece l’astensione dal lavoro prevista per lo stesso giorno dal personale navigante di Air Italy SpA

Scaletta - sciopero aereo - staircase-1149599_960_720Con una nota del 7 dicembre scorso, diretta al Gruppo Alitalia SAICityliner, alla Commissione di Garanzia, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Osservatorio Sindacale, le organizzazioni sindacali ANPAC, ANPAV e USB LP dei piloti e degli assistenti di volo di Alitalia SAI – Cityliner, hanno inviato comunicazione relativa al differimento ad altra data dello sciopero previsto per il 15 dicembre 2016: “In considerazione della reiterata posticipazione della data di presentazione del Piano Industriale e dell’approssimarsi dell’inizio del relativo confronto sindacale; tenuto conto del prossimo inizio della trattativa relativa al contratto collettivo di lavoro applicabile al personale navigante del Gruppo Alitalia SAI – Cityliner; nell’auspicio che le suddette trattative con il Gruppo Alitalia SAI – Cityliner possano portare ad una positiva risoluzione della vertenza attraverso un rinnovato modello di relazioni.”

L’astensione dal lavoro di 24 ore dei piloti e degli assistenti di volo del gruppo Alitalia SAI – Cityliner, che interesserà l’intero territorio nazionale e verrà attuata in accordo alla vigente regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili nel trasporto aereo ed alle previsioni di legge, è prevista per il 23 febbraio 2017, dalle ore 00:01 alle ore 24:00.

Da sottolineare inoltre che lo sciopero di 24 ore del personale navigante della  Air Italy SpA, già indetto da ANPAC per il giorno 15 dicembre 2016, dalle ore 00:01 alle ore 24:00, è stato revocato con una nota a firma del presidente Anpac Antonio Divietri, del 6 dicembre scorso: “recependo l’invito contenuto nella comunicazione della Commissione di Garanzia (Pos. 2302/16) del 1 c.m. (…) allo scopo di poter esperire la ripetizione delle procedure previste dalla Regolamentazione Provvisoria.

(Fonte: ANPAC)

(EdP-mb)