Leonardo: contratto negli USA per l’elicottero AW119 adibito a elisoccorso con certificazione IFR

0
12
L'AW119Kx IFR di Leonardo

(Tempo di lettura: 03′:40″)

L’operatore statunitense Life Link III riceverà un elicottero nel terzo trimestre 2021 che si aggiungerà all’attuale flotta di dieci AW119Kx
L’AW119 IFR introduce sul mercato civile più sicurezza in ogni condizione meteo. È il primo elicottero monomotore al mondo negli ultimi decenni a ottenere negli USA la certificazione per operare secondo le regole del volo strumentale. L’AW119 IFR permette di operare con scarsa visibilità e in condizioni meteorologiche difficili, unendo a tale capacità elevate prestazioni e ampio spazio in cabina, mantenendo i costi contenuti tipici di un monomotore
Più di 350 elicotteri AW119, a oggi, sono stati venduti a oltre 130 clienti in 40 paesi per un’ampia gamma di missioni tra cui elisoccorso, utility, antincendio, ordine pubblico, trasporto passeggeri, addestramento, compiti governativi e militari

Il contratto segna la prima vendita di un AW119, con certificazione IFR emessa dalla FAA, nel mercato civile e dei compiti di servizio medico di emergenza (EMS – Emergency Medical Service). Si tratta del primo elicottero monomotore dopo decenni in grado di soddisfare pienamente tutti gli attuali requisiti IFR, consentendo ai piloti di volare in piena sicurezza anche con scarsa visibilità e in condizioni meteorologiche difficili, grazie all’avionica avanzata di Genesys Aerosystems e alla ridondanza dei principali sistemi di volo. L’AW119 con capacità IFR aggiunge un’ulteriore opzione nella gamma di offerta di Leonardo e consente a operatori commerciali e che fornisco servizi di pubblica utilità di combinare elevati standard di sicurezza e prestazionali, in condizioni operative difficili, con i costi contenuti tipici di un monomotore. Questi vantaggi si combinano con la ridondanza multipla dei sistemi critici e lo spazio in cabina tipici dei bimotore, offrendo affidabilità e sicurezza eccezionali.
Leonardo ha annunciato a Roma il 7 luglio scorso che l’operatore di elisoccorso statunitense Life Link III ha ordinato un elicottero AW119 dotato di certificazione americana FAA IFR (Federal Aviation Administration, Instrument Flight Rules) che gli consente di operare secondo le regole del volo strumentale. Il contratto prevede inoltre l’opzione di acquisto in futuro di una seconda unità. Il nuovo elicottero si aggiungerà alla flotta esistente di dieci AW119Kx utilizzati per il trasporto medico d’emergenza in Minnesota e Wisconsin con oltre 21mila ore di volo accumulate. La consegna dalla linea di assemblaggio finale degli AW119, basata a Philadelphia, è prevista per il terzo trimestre del 2021.
Steve Sterner, amministratore elegato di Life Link III, ha dichiarato: “La nostra decisione di diventare il primo operatore civile dell’AW119 certificato IFR è pienamente coerente con la nostra missione volta a fornire un servizio di elisoccorso sicuro ed efficace. L’avionica avanzata e la tecnologia di questo elicottero aumentano la nostra capacità di fornire a chi ne ha bisogno l’assistenza sanitaria necessaria. Con alti livelli di prestazioni, sicurezza, velocità ed efficienza, questo elicottero è adatto a soddisfare le esigenze dei nostri equipaggi e dei pazienti“.
William Hunt, managing director di Leonardo Helicopters a Philadelphia, ha commentato: “Siamo orgogliosi di introdurre la variante certificata IFR dell’AW119 nel mercato civile e di poterlo fare con un partner importante come Life Link III. La sua tecnologia avanzata e i sistemi di volo permettono ai soccorritori di volare in sicurezza in situazioni complesse, mantenendo al contempo l’ampia e versatile cabina che contraddistingue l’AW119 per missioni di elisoccorso“.
L’AW119 ha pienamente soddisfatto elevati standard di efficacia operativa – anche nelle missioni che richiedono capacità di volo notturno – da quando il primo elicottero è stato consegnato a Life Link III all’inizio del 2014. L’AW119 IFR di Life Link III sarà dotato di uno speciale interno medicale nella cabina, garantendo la piena accessibilità al corpo del paziente per i due medici previsti a bordo. Quest’ultimo risultato conferma il successo crescente degli elicotteri Leonardo nel mercato nordamericano dell’elisoccorso, che ora ammonta a una flotta di 113 unità e basata sui modelli AW119, AW109, AW169 e AW139.

L’elicottero AW119

Costruito nello stabilimento di Leonardo a Philadelphia, l’AW119 è il miglior elicottero monomotore nella sua categoria, dotato di avionica all’avanguardia in grado di consentire il pieno controllo della situazione operativa per l’equipaggio, garantire la massima efficacia della missione e la sicurezza in volo grazie ai sistemi di navigazione e di missione, ai margini di potenza, alla ridondanza dei sistemi principali e alla resistenza strutturale. L’AW119 è perfettamente adatto a svolgere svariati compiti tra cui elisoccorso, utility, antincendio, ordine pubblico, trasporto passeggeri, addestramento e compiti governativi/militari. Oltre 350 elicotteri AW119 sono stati venduti a più di 130 clienti in 40 paesi. Una variante dell’AW119 è stata selezionata dalla Marina degli Stati Uniti a gennaio 2020 per addestrare la prossima generazione di piloti navali del paese.

A proposito della LIFE LINK III

Life Link III gestisce otto basi di elicotteri che includono Alexandria, Blaine, Brainerd, Duluth, Hibbing e Willmar, Minnesota, e Marshfield e Rice Lake, Wisconsin. Una nuova sede è prevista a Rush City, nel Minnesota, operativa a partire da agosto 2020. I servizi elicotteristici e aerei della società forniscono efficaci servizi di trasporto medico. I servizi di trasporto sanitario di Life Link III garantiscono il rispetto dei più elevati standard di qualità e sicurezza. Life Link III è un consorzio senza scopo di lucro composto dalle seguenti organizzazioni: Allina Health, CentraCare Health, Children’s Minnesota, Essentia Health, Fairview Health Services, Regions Hospital/HealthPartners®, Hennepin Healthcare, Marshfield Clinic Health System. La flotta di AW119 di Life Link III ha accumulato oltre 21.000 ore di volo.

(Fonte e foto: Leonardo)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here