Le ultime news dall’Alitalia: codeshare con China Southern e chauffeur gratuito per chi viaggia in business class

0
65

Alitalia cresce in Cina grazie ai codeshare con China Southern e al nuovo volo Roma-Wuhan-Canton

alitalia-china-southern
La firma dell’accordo tra Alitalia e China Southern (foto Alitalia)

Roma, 18 Dicembre 2015 – Alitalia incrementa l’offerta sulla Cina grazie al nuovo accordo di codeshare con China Southern, per un totale di 28 destinazioni in Italia e in Cina. La firma dell’accordo fra le due compagnie è avvenuta ieri a Roma durante la serata di gala per celebrare il nuovo collegamento Roma-Wuhan-Canton inaugurato in questi giorni dal vettore cinese. L’accordo di codeshare con China Southern garantirà ai passeggeri dall’Italia ulteriori opportunità di raggiungere le principali mete d’affari cinesi e favorirà anche lo sviluppo del turismo incoming dalla Cina, su Roma e le più importanti città d’arte del Paese.

Alitalia applicherà il proprio codice di volo “AZ” al nuovo servizio Roma-Wuhan di China Southern e a ulteriori 7 collegamenti da Wuhan verso importanti metropoli della Repubblica Cinese quali la capitale politica Pechino, quella economica Shanghai, Canton, Shenyang, Qingdao, Chengdu e Wenzhou. China Southern applicherà il proprio codice di volo “CZ” su numerosi collegamenti operati da Alitalia in Italia, in Europa e sul nuovo volo Roma-Santiago del Cile attivo dal 1 maggio.

China Southern, partner di Alitalia nell’alleanza SkyTeam dal 2007, è la più grande compagnia aerea dell’Asia con oltre 600 aerei in flotta. China Southern è la terza compagnia aerea della Grande Cina con cui Alitalia mantiene un accordo di codeshare, dopo China Eastern e China Airlines. I tre vettori appartengono tutti all’alleanza SkyTeam. Alitalia serve la Cina anche grazie ai voli Etihad Airways via Abu Dhabi per Pechino, Shanghai e Chendou.

◊  ◊  ◊  ◊

Chauffeur gratuito per chi viaggia in Business Class verso 35 destinazioni

Roma, 17 dicembre 2015 – A partire dalla prossima settimana, Alitalia offrirà il nuovo servizio di Chauffeur gratuito, con auto di lusso, ai passeggeri di Business Class Lungo Raggio verso 35 destinazioni servite direttamente o via Abu Dhabi. Il servizio che fino a ieri era disponibile solo per i voli Alitalia su Abu Dhabi e New York JFK, viene quindi esteso anche a destinazioni servite insieme ad Etihad Airways, quali Sydney, Melbourne, Perth, Bangkok, Singapore, Kuala Lampur, Mumbai, Delhi, Hong Kong, Johannesburg. Da maggio 2016 il servizio verrà esteso anche alle due nuove destinazioni intercontinentali Alitalia, Santiago del Cile e Città del Messico.

Una volta acquistato un biglietto di Business Class e prenotato il servizio, il giorno della partenza uno Chauffeur li accompagnerà all’aeroporto. All’arrivo, un secondo Chauffeur attenderà i viaggiatori e li accompagnerà dove richiesto. Allo stesso modo, al ritorno, uno Chauffeur accompagnerà i passeggeri in aeroporto e all’arrivo una seconda auto li accompagnerà a destinazione.

Marco Martinasso, Vice President Marketing Alitalia, ha dichiarato: «La Business Class di lungo raggio di Alitalia è oggi a pieno titolo nell’élite delle migliori a livello globale per qualità e attenzione ai dettagli, inclusi wi-fi [disponibile su selezionati aerei e, progressivamente, sull’intera flotta di lungo raggio, ndr] e la possibilità di consumare i pasti quando si vuole. Il nuovo servizio Chauffeur, che ha avuto centinaia di prenotazioni e da domani estendiamo alle destinazioni in prosecuzione da Abu Dhabi, incrementa ancora di più lo standard di servizio per i clienti più esigenti

Alitalia sta trasformando tutta l’esperienza di viaggio grazie a nuovi servizi e al rinnovamento dell’intera flotta, di lungo raggio e di medio e corto raggio.

(Ufficio Stampa Alitalia, 17-18 dicembre 2015)

(EdP-mb)