L’ANSV pubblica tre nuove relazioni finali d’inchiesta per incidenti aerei

Il Cessna 172N marche I-DAFE

L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo (ANSV) ha pubblicato ieri, 11 novembre 2020, nel proprio sito web istituzionale (www.ansv.it), tre brevi relazioni d’inchiesta per incidenti aerei. Di seguito una loro breve sintesi.

Per visualizzare il documento originale  elaborato dall’ANSV riguardante le tre relazioni finali d’inchiesta, cliccare sulla copertina a fondo pagina

Cessna 172N marche I-DAFE (foto sopra, in evidenza) – Alperolo di Albuzzano (PV) 10/7/2019 – Durante un volo turistico in VFR dall’aeroporto di Venezia Lido a quello di Biella Cerrione, nei pressi della città di Pavia, il pilota riscontrava anomalie di funzionamento del motore che lo inducevano ad effettuare un atterraggio forzato su una risaia. Le due persone a bordo non hanno riportato lesioni.


MS.893A I-ACUD Marina di Campo (Isola d’Elba) 5/7/2020 – Nel corso  dell’avvicinamento all’aeroporto di Marina di Campo, al termine di un volo turistico in VFR con partenza dall’aviosuperficie Vigarolo (LO), l’aeromobile I-ACUD, dopo il touchdown usciva fuori pista arrestandosi in prossimità di un fossetto laterale alla pista. Delle due persone a bordo, il pilota veniva portato in ospedale per accertamenti, mentre il passeggero non ha riportato lesioni.


SZD-56-2 marche SP-3809 Thiene,  24/3/2019 – Durante l’avvicinamento all’aeroporto di Thiene, al termine di un volo locale, l’aliante marche SP-3809, in corto finale urtava un albero con la semiala sinistra precipitando al suolo in posizione rovescia nei pressi  della recinzione aeroportuale. Il pilota è stato trasportato in ospedale per le lesioni riportate.

 

 

(Fonte: Ufficio Stampa ANSV)
EdP-mb

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here