La Guardia Costiera giapponese ordina due ulteriori elicotteri Airbus H225

Il JCG H225 di Airbus della Guardia Costiera giapponese (foto Airbus)

(Tempo di lettura: 01′:15″) 

Tokyo, Giappone, 6 aprile 2020 – La Guardia Costiera giapponese (Japan Coast Guard – JCG), il più importante operatore giapponese di Super Puma, ha effettuato un nuovo ordine di due elicotteri Airbus H225. Questo ordine integrativo porta a quindici elicotteri la flotta Super Puma della JCG, composta ora da due AS332 e tredici H225. I nuovi elicotteri saranno utilizzati per le attività  di pattugliamento costiero, per il rafforzamento della sicurezza e per le missioni di soccorso in caso di catastrofi in Giappone.

Ringraziamo la Guardia Costiera giapponese per la sua continua fiducia nell’H225. L’H225 è considerato un punto di riferimento nelle operazioni di ricerca e soccorso e per la sicurezza e siamo sicuramente felici di vedere questi elicotteri effettivamente impiegati in Giappone nel corso degli anni. Negli ultimi mesi abbiamo consegnato tre nuovi H225 alla JCG nei tempi previsti, e ci impegniamo a supportare pienamente la sua flotta esistente, nonchè le sue prossime consegne, garantendo un’elevata disponibilità  per le sue operazioni“, ha dichiarato Guillaume Leprince, managing director di Airbus Helicopters in Giappone.

Gli H225 della JCG sono coperti dal programma di manutenzione completo HCare Smart di Airbus. Questo programma personalizzato per garantire la continua disponibilità  della flotta consente alla JCG di concentrarsi sulle sue operazioni di volo mentre Airbus ne gestisce le risorse.

L’H225 a doppia turbina di 11 tonnellate è l’ultimo membro della Famiglia Super Puma di Airbus Helicopters. Equipaggiato con strumentazione elettronica all’avanguardia e un pilota automatico rinomato per la sua precisione, l’H225 è adatto a tutte le condizioni atmosferiche e offre una resistenza eccezionale, una velocità  di crociera elevata e può essere equipaggiato con varie attrezzature per adattarsi a qualsiasi incarico. Solo in Giappone, un totale di 28 elicotteri della Famiglia Super Puma sono attualmente operati da operatori civili, parastatali e dal Ministero della Difesa giapponese per varie missioni di ricerca e soccorso.

(Fonte: Ufficio Stampa Airbus) Foto Airbus

EdP-mb