Kévin Sanchez, ispettore qualità Airbus, riceve la medaglia d’oro per la manutenzione aeronautica al Worldskills

0
58
Kevin Sanchez sul podio del vincitore (foto Airbus)

Un giovane talento Airbus premiato in Francia con la medaglia d’oro al Concorso WorldSkills   

9 febbraio 2015

Kevin Sanchez sul podio del vincitore (foto Airbus)
Kevin Sanchez sul podio del vincitore (foto Airbus)

La 43ª edizione di “WorldSkills“, un concorso per promuovere l’apprendistato e la formazione professionale, si è svolta in Francia dal 28 al 31 gennaio 2015. Kévin Sanchez ha vinto la medaglia d’oro per la sua categoria “aeronautica e manutenzione”, davanti a 850 altri giovani talenti che lavorano in una cinquantina di diverse professioni. Per questo concorso, il giovane ha dovuto completare sei test, tra cui, tra le altre cose, cavi elettrici, costruzioni meccaniche, controllo della qualità, per non parlare di smantellamento e rimontaggio di parti aeronautiche …

Kévin Sanchez, 23 anni, lavora a Tolosa, in Francia, sulla linea di assemblaggio finale per l’A350 XWB, il più recente membro della famiglia Airbus di aeromobili. Dopo aver ottenuto un certificato di formazione professionale, seguito da un diploma di maturità professionale in “meccanica, cellula, sistema” al Lycée Airbus di Tolosa, il giovane ha intrapreso un corso avanzato per la formazione professionale aeronautica “BTS” nel programma di studio-lavoro presso la Airbus, lavorando nel sito di assemblaggio finale dell’A320. E’ stato poi assunto come “ispettore di qualità” per l’A350 XWB a settembre 2014.

240x170_1421099040_Kevin_Sanchez_Airbus_A350_Final_Assembly_Line
Kevin Sanchez all’opera

Kévin rimane modesto del suo successo e sottolinea l’importanza della preparazione che aveva fatto in precedenza. «Ho praticato regolarmente in modo da poter imparare e sviluppare nuove competenze tecniche, con l’aiuto del mio allenatore al Lycée Airbus. Sono stato anche in grado di beneficiare di preparazione fisica e mentale con istruttori militari e giocatori di rugby allo Stade Toulousain, con il sostegno della mia regione (Midi-Pirenei, nel sud-ovest della Francia)», ha aggiunto.

Concentrazione, resistenza, resistenza allo stress, rigore tecnico e la precisione sono tutte qualità che hanno portato Kevin alla vittoria.

«Siamo molto orgogliosi del successo di Kévin: Airbus e i suoi partner hanno bisogno di giovani talenti come lui, perché l’eccellenza in professioni tecniche aeronautiche è essenziale per lo sviluppo della nostra industria. Attraverso la sua perseveranza e rapida progressione, questo ispettore di qualità – formatosi alla Airbus Lycée, e ora un dipendente della nostra azienda – dovrebbe essere visto come un modello per i giovani che vogliono progettare, produrre e sviluppare l’aereo più efficiente del mondo», ha dichiarato Thierry Baril, Direttore Risorse Umane del Gruppo Airbus e Airbus.

Kevin Sanchez rappresenterà la Francia nella sua categoria al “concorso internazionale WorldSkills”  che si terrà a San Paolo, in Brasile dal 10 al 16 agosto 2015.

(EdP-mb)