Il primo T-346A è stato assegnato alla scuola di volo del 61° Stormo di Galatina (Aeronautica Militare)

0
192
Il nuovo addestratore avanzato T-346A del 61° Stormo (foto Aeronautica Militare)

RASSEGNA STAMPA

A ritirare il primo addestratore avanzato consegnato a un reparto di volo, è stato lo stesso comandante della base aerea

(da News Aeronautica Militare) 27 febbraio 2015 –
Giovedì 26 febbraio, il primo il primo T-346A assegnato alla Scuola di Volo salentina del 61° Stormo, è atterrato sulla pista dell’aeroporto “F. Cesari” di Galatina.
Ai comandi del nuovo addestratore dell’Aeronautica Militare italiana, fabbricato da Alenia Aermacchi, il comandante della base aerea Colonnello Paolo Tarantino che volava insieme al capo pilota collaudatore e sperimentatore del 311°Gruppo Volo del RSV, Reparto Sperimentale  Volo di Pratica di Mare (Roma).
Il velivolo, destinato all’addestramento avanzato, entrerà in linea di volo presso il 212° Gruppo  Volo.

Per  accedere all’articolo dell’Aeronautica Militare cliccare sulla fotografia:

Il nuovo addestratore avanzato T-346A del 61° Stormo (foto Aeronautica Militare)
Il nuovo addestratore avanzato T-346A del 61° Stormo (foto Aeronautica Militare)