L’Airbus A350 XWB atterra per la prima volta a Parigi e Monaco di Baviera, nel corso di un suo viaggio dimostrativo

0
172
L'atterraggio dell'A350 XWB a Parigi
L'atterraggio dell'A350 XWB a Parigi
L’atterraggio dell’A350 XWB a Parigi (foto Airbus)

Il 26 febbraio scorso l’Airbus A350 MSN2, uno dei cinque aeromobili di prova Airbus A350 XWB, i nuovi gioielli della compagnia integrata con sede a Tolosa, in Francia, è atterrato all’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle per la prima volta in assoluto. Nella stessa serata, è seguito l’incontro con novanta giornalisti internazionali saliti a bordo del velivolo che ha proseguito poi il suo viaggio dimostrativo con destinazione l’aeroporto Internazionale di Monaco di Baviera, in Germania, dove ha toccato il suolo germanico per la prima volta.  Successivamente si è tenuta una conferenza stampa con i giornalisti riguardante i risultati annuali del Gruppo Airbus.

L'A350 XWB al Munich Internationa Airport (foto Airbus)
L’A350 XWB al Munich Internationa Airport (foto Airbus)

La città bavarese è uno dei più importanti hub di Lufthansa e di Star Alliance, la più grande alleanza globale di compagnie aeree in tutto il mondo, con sede a Francoforte sul Meno, in Germania.  Lufthansa ha in ordinazione alla Airbus venticinque A350XWB.

Come noto l’A350XWB è un mid size, long range con ali in carbonio e fusoliera in fibra e stabilisce nuovi standar di confort per i passeggeri, di efficienza e redditività per le compagnie aeree.

Alla fine di gennaio 2015 l’A350 XWB aveva ricevuto settecentottanta ordini da quaranta clienti in tutto il mondo.

(EdP-mb)

(Ufficio Stampa Airbus) 27 febbraio 2015