Grave incidente aereo in provincia di Mantova. Muore una giovane donna, gravi il pilota e altri due passeggeri.

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica 2 ottobre

0
75
L'Aviosuperficie Città di Curtatone (MN) sede dell'Aero Club di Mantova

L’aviosuperficie Città di Curtatone sede dell’Aero Club di Mantova (Immagine Google Earth Pro)

Grave incidente di volo presso l’Aviosuperficie Città di Curtatone in provincia di Mantova: una pista in erba di 750 metri dove possono atterrare aeroplani ed elicotteri.
L’aereo, un monomotore Cessna 172M quadriposto, marche I-EDUK, di proprietà dell’Aero Club di Mantova, si è schiantato verso le 14:00 su un campo d’erba in località Ponteventuno, in Comune di Curtatone a poca distanza dalla pista, circa 500 metri, toccando pesantemente il terreno col muso, piegandosi in due parti. Il velivolo, che era stato noleggiato nella tarda mattinata di domenica, da notizie non confermate, avrebbe eseguito una riattaccata in fase di atterraggio, stallando poco dopo.
Quattro le persone a bordo, tutte di origine veronese, di cui sono state rese note dalla stampa locale le generalità: la donna che ha perso la vita è la 34enne Francesca Pippa, deceduta sul colpo per le gravi ferite riportate nello schianto. Il marito, Valentino Mosca, 34enne, è stato ricoverato all’Ospedale di Mantova in gravi condizioni. La sorella di quest’ultimo, la 48enne Lara Mosca, residente in provincia di Padova, è stata trasportata con l’elisoccorso all’Ospedale di Cremona in gravissime condizioni. Il pilota, Marco Bonafini, 39enne residente a Pescantina (VR), è stato trasportato agli Spedali Civili di Brescia in condizioni critiche ma ritenute meno gravi dei predetti.
Sul posto è giunto il personale del 118 che ha provveduto a soccorrere i feriti, unitamente ai Vigili del Fuoco di Mantova che hanno messo in sicurezza l’area e i Carabinieri di Mantova e Curtatone, che hanno effettuato i rilievi e provveduto a sequestrare il relitto. Al momento le cause dell’incidente sono al vaglio degli inquirenti.
L’ANSV, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo ha subito disposto l’apertura di un’inchiesta di sicurezza e l’invio sul luogo dell’incidente di un proprio investigatore.

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here