Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni: per conoscere meglio due eroi lughesi della Grande Guerra

Bertacchi & CalderoniNella Grande Guerra la città di Lugo vanta ben quattro Medaglie d’Oro. I più noti sono Francesco Baracca e Aurelio Baruzzi, mentre Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni sono poco conosciuti, anzi, quasi per niente.

Giovanni Bertacchi apparteneva ad una famiglia colta, borghese e di tradizioni militari. Si può affermare che fu lughese “per caso”; infatti nacque nella città romagnola quando il padre Paolo, tenente di Fanteria, prestava servizio presso la locale caserma, in seguito chiamata “Casermone”. Seguì poi gli spostamenti legati alla vita militare del padre. Nonostante questo, la sua famiglia dimostrò sempre un sentimento di affezione alla città di Lugo. Giovanni, giovane universitario, convinto interventista, volle volontariamente partecipare alla guerra. Amava scrivere prose, poesie e articoli giornalistici. Di carattere affabile, aveva un altissimo senso del dovere che lo portava perfino a sacrificare le licenze per non abbandonare i suoi impegni al fronte.

Antonio Calderoni di modesta famiglia lughese, muratore, giovanissimo fu costretto a emigrare in Svizzera. Richiamato alle armi, animato da sentimenti repubblicani, accettò con entusiasmo di partecipare alla guerra. Di carattere gioviale e generoso, sia con i compagni che con i superiori, era ben voluto e simpatico a tutti. Per le sue imprese ebbe da subito encomi e decorazioni.

Essi furono accomunati da un medesimo destino: le loro vicende in guerra si svolsero sull’Altipiano di Asiago ed entrambi caddero difendendo strenuamente e valorosamente le posizioni loro assegnate.

Programma delle celebrazioni in onore di Bertacchi e Calderoni

Sabato 22 aprile 2017, alle 10.00, si svolgerà a Lugo la cerimonia di deposizione delle corone presso le case natali delle Medaglie d’oro al valor militare Antonio Calderoni (in via circondario sud n. 80) e Giovanni Bertacchi (in via Garibaldi n. 71).
Alle 11.00 presso la residenza municipale, sala consiliare di Lugo, si terrà l’incontro della municipalità con i familiari, le autorità e gli ospiti.
Alle 16.30, al Salone estense della Rocca di Lugo, verrà effettuata la presentazione della pubblicazione “Giovanni Bertacchi e Antonio Calderoni, eroi della grande guerra“.  Farà seguito, presso la Torre del soccorso, l’inaugurazione della mostra fotografica e documentaria, che resterà aperta dal 22 aprile a domenica 14 maggio 2017.

Sabato 6 maggio 2017, alle 16.30, presso il Salone estense della Rocca di Lugo, sarà presentata la conferenza del dott. Alessandro GualtieriLa Grande Guerra sull’Altipiano di Asiago. Le gesta eroiche di Bertacchi e Calderoni“.

Per domenica 28 maggio 2017, è prevista inoltre una gita ad Asiago dal titolo “Sulle orme di Giovanni Bertacchi e Antonio calderoni“.

Pieghevole tre pagine

di Mauro Antonellini – La Squadriglia del Grifo, 3 aprile 2017

(EdP-mb)