E’ morto il capo reparto dei VVFF Lorenzo Facibeni, da tempo in lotta contro il Coronavirus

Il capo reparto dei VVFF Lorenzo Facibeni (Foto: VVFF)

Da circa due mesi era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Forlì, ma ieri mattina, provato dall’aggravarsi della malattia, il suo fisico non ha retto in questa impari lotta contro il Coronavirus. Lorenzo Facibeni, originario di Predappio, Forlì, capo reparto dei Vigili del fuoco ed ex consigliere comunale, è deceduto a soli 52 anni, lasciando i genitori, i fratelli, la moglie e tre figlie.
La notizia della sua prematura scomparsa ha sconvolto le città di Forli e Predappio e tante sono state le  attestazioni di profondo dolore e sgomento per questa grave perdita, a cominciare dal sindaco di Forlì Gian Luca Zattini e da quello di Predappio Roberto Canali e dalle rispettive giunte comunali.
Anche il Dipartimento dei Vigili del fuoco ha voluto testimoniare il proprio dolore con un breve e accorato necrologio sul proprio sito: “Il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco piange ancora uno dei suoi figli. Il collega Lorenzo Facibeni è morto oggi dopo aver combattuto a lungo contro il Covid-19. Le parole oggi non bastano per esprimere il dolore che i suoi colleghi e tutti i Vigili del fuoco provano. Il Capo Dipartimento Mulas e il Capo del Corpo Dattilo si stringono in un abbraccio alla sua famiglia e ai colleghi del comando di Forlì e Cesena.”

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here