Dieci Tecnam P-Mentor sono arrivati alla Mermoz Academy a Tours in Francia

Oggi l'accademia francese ha una flotta di aerei Tecnam

L’arrivo dei Tecnam P-Mentor a Tours sotto il getto di benvenuto degli idranti dei Vigili del Fuoco (foto Tecnam)

Tours (Francia) – La recente acquisizione di dieci Tecnam P-Mentor completa il programma di espansione della flotta Mermoz Academy. Gli aerei verranno utilizzati sia per i corsi PPL (Private Pilot Licence) che MPL (Multi Pilot Licence). Uno dei motivi di questa scelta, oltre al ridotto consumo di carburante, sono le minori emissioni di CO2, che rendono il P-Mentor l’aereo preferito da studenti e scuole di volo.
Gli studenti della base Mermoz a Tours potranno completare la loro formazione IFR su una piattaforma moderna con schermi digitali e tutte le funzionalità dell’aereo su cui lavoreranno. L’accademia, operativa in Francia dal 2018, conta attualmente 220 studenti e una flotta di dieci P-Mentor, cinque P2006T bimotore e quattro P2010 monomotore a quattro posti.
Stephane Larrieu, amministratore delegato della Mermoz Academy, ha dichiarato: “Con questa nuova acquisizione, ora disponiamo di una flotta Tecnam armonizzata che ci consente di offrire un moderno addestramento di volo, dal PPL all’IR ME. Mermoz Academy possiede una propria flotta e la mantiene internamente tramite il proprio Centro Assistenza Autorizzato Tecnam. Riteniamo di avere tutti gli ‘strumenti’ per offrire una formazione di altissimo livello, aiutando le compagnie aeree e gli studenti a soddisfare le loro esigenze.”
Walter Da Costa, Chief Sales Officer di Tecnam, ha affermato: “Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Mermoz Academy e di vedere la sua crescita. La flotta Tecnam rappresenta una soluzione unica sul mercato, garantendo affidabilità, controllo dei costi, formazione intelligente e basse emissioni. Insieme a Mermoz, siamo orgogliosi di innovare il paradigma dell’addestramento al volo in Francia.”
Mermoz Academy (https://mermoz-academy.com/) è un’ATO di riferimento in Europa dal 1957, che gestisce una moderna flotta di aerei tra le più grandi flotte Tecnam in Europa. L’accademia forma 150 studenti all’anno in diverse basi nel sud della Francia (Nimes), vicino a Parigi (Tours), negli Stati Uniti e in Canada. Gli istruttori sono ex piloti dell’aeronautica militare e di aerei di linea che offrono agli studenti una formazione con i più alti standard del settore.

Il P-Mentor è un aereo biposto monomotore a pistoni completamente IFR, conforme ai più recenti requisiti CS-23 EASA e FAA, consentendo funzionalità PBN/RNAV/AFCS. Le moderne scuole di volo hanno a disposizione oggi una piattaforma per addestrare gli studenti dal loro primo volo fino al CPL-IR, comprendente elica a passo variabile, carrello di atterraggio retrattile simulato e UPRT.
Il P-Mentor è progettato per offrire una perfetta interfaccia uomo-macchina, che si traduce nell’addestramento VFR/IFR più efficace, mentre il generoso serbatoio del carburante consente alle scuole di volo di restare in aria tutto il giorno senza rifornimento di carburante, e nessuna interruzione equivale a migliorare il valore operativo. Il minor costo di manutenzione, il minor consumo di carburante e il miglior rapporto qualità-prezzo rendono questo velivolo un’opportunità molto valida per qualsiasi scuola di volo.
Infine, sulla base di studi di settore, già menzionati in passato su queste pagine, è noto che “...le scuole di addestramento al volo che gestiscono flotte monomotore e bimotore Tecnam possono risparmiare fino a 10 tonnellate di emissioni di CO2 per ogni singolo studente che acquisisce una licenza di pilota commerciale: con una riduzione del 60% rispetto alle flotte tradizionali che utilizzano Avgas 100 litri di carburante (basato su 155 ore di addestramento in volo, incluse 30 ore sul bimotore).”

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Tecnam)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Mille visitatori per l’Open Day di EGO e Virgo!

Un'immagine dell'evento (foto: EG@PHOTO) Venerdì scorso, come preannunciato (link qui), durante tutta la giornata l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) di Cascina...

Ricerca per categoria: