Centenario Aeronautica Militare: emessi i francobolli celebrativi per il 100° anniversario della Forza Armata

Gli otto francobolli commemorativi sono stati presentati al Ministero delle Imprese e del Made in Italy, alla presenza del ministro Adolfo Urso e del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti

0
Il salone degli Arazzi di Palazzo Piacentini del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, dove è avvenuta la presentazione (foto Aeronautica Militare)

Otto francobolli dedicati al Centenario dell’Aeronautica Militare che ricorre il 28 marzo 2023 sono stati emessi oggi, 23 marzo, nell’ambito delle iniziative per celebrare il 100° anniversario della costituzione della Forza Armata.
I francobolli, stampati dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e immessi in circolazione da Poste Italiane, sono stati presentati al Salone degli Arazzi di Palazzo Piacentini, a Roma, sede del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT).
Si tratta di un francobollo raffigurante il logo dei Cento Anni dell’Aeronautica Militaresei francobolli raffiguranti i velivoli più significativi che nel corso della storia hanno segnato il percorso evolutivo del mezzo aereo e un ulteriore francobollo, in emissione congiunta tra le Poste Magistrali del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM) e le Poste della Città del Vaticano (SCV).

Presenti all’evento il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, i sottosegretari Fausta Bergamotto e Massimo Bitonci, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, il Direttore delle Telecomunicazioni e dei Servizi Informatici dello Stato della Città del Vaticano, Antonino Intersimone, il Ricevitore del Comun Tesoro del Sovrano Militare Ordine di Malta, Fabrizio Colonna dei Principi di Paliano, il rappresentante dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Matteo Taglienti e il responsabile filatelia di Poste Italiane, Giovanni Machetti.
Per noi è motivo di grande orgoglio festeggiare il nostro compleanno tra la gente, per la gente e con la gente“, ha affermato il Capo di Stato Maggiore nel suo intervento. “Vogliamo far conoscere al pubblico e a tutti gli appassionati del volo la nostra storia, i traguardi più prestigiosi di questo primo secolo di vita, cento anni di una Forza Armata che rappresenta, insieme alle altre forze armate, un fiore all’occhiello delle Istituzioni del nostro Paese. Questi bellissimi francobolli celebrativi rappresentano una ulteriore opportunità per ringraziare le Istituzioni e la popolazione che ci sostiene ogni giorno e tutte le donne e gli uomini che lavorano quotidianamente in prima linea, guardando al futuro ed allo spazio per un Forza Armata speciale, che vive di tecnologia, di innovazione e soprattutto di passione.
L’Aeronautica Militare – ha commentato il Ministro Urso – nel corso dei suoi primi cento anni di esistenza ha attraversato importanti evoluzioni e nei momenti più difficili è sempre stata percepita come punto di eccellenza delle nostre Forze Armate, grazie al suo ruolo centrale internazionale e alla sua capacità di supporto logistico a popolazioni in stato di pericolo e difficoltà, in occasione di cataclismi naturali ed eventi umanitari. Le Frecce Tricolori e l’Aeronautica – ha proseguito Urso – sono il simbolo del Made in Italy nel mondo grazie al patrimonio di professionalità, ingegno, design, tecnologia, scienza e capacità tecnica universalmente riconosciuta. Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy – ha concluso – ha nelle sue funzioni le politiche spaziali ed aerospaziali e in tal senso stiamo lavorando ad una legge che tuteli gli interessi nazionali del settore, perché lo spazio è la vera sfida dei prossimi decenni.

I sei francobolli con gli aerei più iconici della Forza Armata, curati dal bozzettista Sergio Pietruccioli, in tiratura da 80mila foglietti, per un totale di 480mila francobolli, sono disponibili in versione singola o foglietto e riproducono le immagini dell’Aeritalia (Lockheed) F.104 S “Starfighter”; dell’Aeritalia (Fiat) G.91 R-1B; dell’elicottero Sikorsky HH-3F “Combat SAR”; del Siai Marchetti S.82 “Marsupiale”; del Panavia “Tornado” IDS; dell’Eurofighter F-2000A “Typhoon” e del Lockheed-Martin F-35A “Lightning II”. Completano i francobolli la legenda “Centenario Aeronautica Militare”, le rispettive denominazioni dei velivoli, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”.
Il francobollo singolo, invece, riproduce, su campo bianco, il logo del Centenario dell’Aeronautica Militare con il quale s’intende onorare gli uomini e le donne in uniforme azzurra che, in questi 100 anni, hanno contribuito a scrivere la gloriosa storia dell’Arma Azzurra. È completato dalle legende “In volo verso il futuro”, “Centenario Aeronautica Militare”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”. La tiratura è di 250.020 esemplari con 45 francobolli per ciascun foglio. Il bozzetto è a cura del Centro Filatelico della Produzione dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.
Il francobollo congiunto con la Città del Vaticano e il Sovrano Militare Ordine di Malta, infine, è disponibile nella versione foglietto e singola; il foglietto riproduce una foto d’epoca con 3 velivoli – di cui uno in evidenza nel francobollo, il Siai Marchetti S.82 “Marsupiale” dell’Aeronautica Militare, in dotazione al Sovrano Militare Ordine di Malta – che sorvolano Roma e la Città del Vaticano e in cui si distinguono Piazza San Pietro con l’omonima Basilica, la Cupola e il Colonnato del Bernini. Al centro del foglietto è riprodotto il logo del Centenario dell’Aeronautica Militare. Lo completano le legende “Centenario Aeronautica Militare” ed “Emissione congiunta Città Del Vaticano – Smom – Italia”. La tiratura è di 50mila esemplari mentre il bozzetto è a cura del Servizio Poste e Filatelia della Città del Vaticano e ottimizzato dal Centro Filatelico della Produzione dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.
I francobolli del Centenario A.M. sono acquistabili sul sito web https://filatelia.poste.it (https://filatelia.poste.it/retail) e sullo Store Amazon dell’Aeronautica Militare.

(Fonte: Aeronautica Militare – Stato Maggiore Aeronautica – Ufficio Pubblica Informazione V° Reparto)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here