ANA offre ai passeggeri che arrivano in Giappone un servizio completo per affrontare la quarantena

ANA lancia un nuovo sito con informazioni sui pacchetti di viaggio, incluse le opzioni di trasporto e soggiorno in hotel, per aiutare i visitatori che arrivano in Giappone a organizzare nel modo migliore il periodo di quarantena
L’iniziativa fa parte dell’impegno preso dal vettore per definire gli standard del settore nella lotta contro il COVID-19



ANA (All Nippon Airways), la più grande compagnia aerea giapponese, premiata con il riconoscimento 5-star di SKYTRAX per otto anni consecutivi – ha di recente introdotto nuove misure per favorire i viaggi e rendere l’ingresso in Giappone più semplice per i viaggiatori di tutto il mondo.
La compagnia ha lanciato un nuovo sito web – https://www.ana.co.jp/en/it/travel-information/return-to-japan/  – che offre informazioni complete sulla sistemazione in hotel e il trasporto privato per tutti i viaggiatori internazionali che entrano in Giappone, in previsione del rientro nel Paese di un numero maggiore cittadini giapponesi residenti all’estero.
In base alle attuali restrizioni, tutti i visitatori che entrano in Giappone sono tenuti a rispettare la quarantena e non possono utilizzare i mezzi di trasporto pubblico, sia al loro arrivo che durante il periodo di quarantena. Il nuovo progetto ANA permette a coloro che arrivano dall’estero di ricevere tutto il supporto necessario per una quarantena sicura all’ingresso.
I pacchetti per la quarantena di ANA, disponibili attraverso il sito dedicato, includono alternative per la sistemazione in hotel situati sia vicino all’aeroporto di Haneda che a quello di Narita, nonché opzioni per il noleggio auto. Ai viaggiatori in arrivo che soggiorneranno per più di otto giorni saranno forniti gli amenity kit ANA di First Class.
La salute e la sicurezza dei passeggeri e del personale sono fra le assolute priorità di ANA. Per contribuire a contenere la diffusione del COVID-19 e di altri agenti patogeni, ANA ha creato il programma ANA Care Promise, che va ben oltre le raccomandazioni dei funzionari della sanità pubblica, per mantenere in salute i passeggeri e i dipendenti, contribuendo anche alla lotta contro il COVID-19 impegnandosi in programmi di aiuto a sostegno dei professionisti del settore medico, compresa una donazione di 200.000 dollari per gli operatori sanitari. Mentre la crisi sanitaria continua, ANA si è impegnata a fare tutto il possibile per sostenere gli operatori sanitari e i professionisti della sanità pubblica.

Sulla compagnia ANA
Grazie al suo servizio di alta qualità sintetizzato nel concept “Inspiration of Japan”, ANA è stata premiata da SKYTRAX con il punteggio 5-Star ogni anno a partire dal 2013 ed è l’unica compagnia giapponese ad averlo vinto per otto anni di seguito. ANA è stata inoltre nominata “Airline of the Year” da Air Transport World per tre volte negli ultimi 10 anni – nel 2007, 2013 e 2018 – diventando una delle poche compagnie aeree a vincere questo prestigioso premio più volte.
Fondata nel 1952 con due elicotteri, ANA è diventata la più grande compagnia aerea in Giappone e una delle più importanti in Asia, con 78 rotte internazionali e 118 rotte domestiche (a dicembre 2019), operando con un esclusivo modello di hub duale che consente ai passeggeri di viaggiare a Tokyo e fare scalo nei due aeroporti della metropoli, NARITA e HANEDA, per poi proseguire verso numerose destinazioni in tutto il Giappone, e allo stesso tempo volare verso molte città in Nord America, in Asia e in Cina.
ANA è membro di Star Alliance dal 1999 e ha siglato una joint venture partnership con United Airlines, Lufthansa, Swiss e Austrian Airlines.
Oltre ad ANA,  la controllata del Gruppo ANA, Peach Aviation Limited, è la principale LCC in Giappone, cresciuta in seguito all’integrazione di Vanilla Air Inc. alla fine del 2019. Il Gruppo ANA ha trasportato 54,4 milioni di passeggeri nel FY2018, conta circa 43.000 dipendenti e opera con una flotta di 260 aerei. La società è stata launch customer del Boeing 787 Dreamliner ed è la principale operatrice di questa tipologia di aereo.

(Fonte: ABC-PR Consulting, Ufficio Stampa ALL NIPPON AIRWAYS) Foto: ANA
EDP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here