Airbus A350-1000 schierato nella lotta contro COVID-19

L'A350-1000 di Airbus durante una fase delle missioni (foto Airbus)

(Tempo di lettura: 01′:30″) 

Tolosa (Francia), 5 aprile 2020Airbus continua ad acquistare e fornire milioni di mascherine dalla Cina, la maggior parte delle quali sarà donata ai governi dei paesi di origine Airbus, vale a dire Francia, Germania, Spagna e Regno Unito.

Un equipaggio di test di volo Airbus ha appena completato la sua ultima missione con un aereo di prova A350-1000. Questa è la terza di tali missioni tra Europa e Cina. L’aereo è tornato in Francia domenica 5 aprile con un carico di 4 milioni di mascherine sanitarie. Il velivolo ha lasciato Tolosa, venerdì 3 aprile, raggiungendo il sito Airbus a Tianjin, in Cina, il 4 aprile e tornando ad Amburgo lo stesso giorno. Da metà marzo, le due precedenti missioni sono state eseguite da un A330-800 e un A330 Multi-Role Tanker Transport (MRTT). Airbus ha inoltre implementato una A400M e la sua flotta Beluga per trasportare spedizioni di maschere tra i suoi siti europei, in Francia, Germania, Regno Unito e Spagna.

Airbus continuerà a sostenere la lotta contro la pandemia di Coronavirus ove possibile. “Vorrei rendere omaggio a tutti i team Airbus, a livello globale, sostenendo la lotta contro COVID-19. Stanno vivendo i nostri valori nell’assistere coloro che salvano vite ogni giorno“, ha affermato Guillaume Faury, CEO di Airbus. “

Airbus è focalizzato sulla salute e sicurezza dei propri dipendenti e supporta i propri clienti e l’ecosistema del settore con continuità aziendale. Allo stesso tempo Airbus sta contribuendo a molti servizi pubblici e privati ​​vitali e sta lavorando con partner che fanno affidamento su aeromobili, elicotteri, soluzioni spaziali e di sicurezza per svolgere missioni salvavita a sostegno della pandemia globale. La società, che sta implementando i suoi dipendenti, la loro competenza e il loro know-how, sfruttando la tecnologia in questa lotta contro la pandemia di COVID-19, ad esempio nella progettazione e produzione di ventilatori e visiere stampate in 3D, che sono risorse fondamentali per gli ospedali, collabora attivamente con altre organizzazioni in modo senza precedenti per raggiungere questo obiettivo il più rapidamente possibile.

(Fonte: Ufficio Stampa Airbus) Foto Airbus

EdP-mb