Aeronautica Militare: prende il via la mostra interattiva “Oltre il Sogno: dal volo allo Spazio”

0
67

L’impegno congiunto della Rete Nazionale dei Musei Aeronautici

mostra sogno spazio ab6376c8-d623-4232-bef0-acf43ff4d821

La mostra temporanea “Oltre il sogno: dal volo allo spazio” prenderà il via il 18 Dicembre a Schio e rappresenta il primo risultato dell’interazione tra le istituzioni che fanno capo alla Rete Nazionale dei Musei Aeronautici, costituita lo scorso 22 settembre a Roma.

La mostra, voluta dal Comune di Schio e da Confindustria Vicenza raggruppamento Schio-Thiene e ideata e organizzata dal Gruppo Pleiadi, vanta un importante panel scientifico nel quale l’Aeronautica Militare coordina la partecipazione dei Musei che fanno parte della Rete Nazionale dei Musei Aeronautici. Il Museo Storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle, il Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni di Trento, il Museo Francesco Baracca di Lugo (RA) il Parco e Museo del Volo – Volandia di Somma Lombardo (VA) e il Museo Piana delle Orme di Borgo Faiti (LT), hanno contribuito – ciascuno per uno specifico tema – con importanti prestiti di cimeli nonché attraverso la consulenza scientifica sui contenuti di ambito storico aeronautico.

Il settore aerospaziale è invece rappresentato, all’interno del comitato, dall’Agenzia Spaziale Italiana, dall’Istituto Nazionale di Astrofisica – Osservatorio Astronomico di Padova, da Thales Alenia Space, dal Centro di Ateneo di Studi e Attività Spaziali “Giuseppe Colombo” – Università degli Studi di Padova, da Genav a.s.d. e Officina stellare.

Oltre il sogno: dal volo allo spazio” è un percorso immersivo che conduce il visitatore attraverso la storia del sogno dell’uomo di volare, dai primi tentativi di staccare l’ombra da terra alle ultimissime frontiere dell’esplorazione spaziale. La mostra è la prima espressione del progettoDistretto della scienza e tecnologia”, nato per valorizzare un territorio con una ricca storia industriale e d’innovazione tecnologica e patria d’imprenditori con lo sguardo da sempre rivolto verso il futuro. Da questo punto di vista, il tema del volo e dello spazio è stato scelto come prima espressione del Distretto per la caratteristica indiscussa degli imprenditori di essere visionari e oltre i limiti, nonché per il contributo di Schio alla tecnologia aerospaziale.

(Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare, 11 dicembre 2015)

(EdP-mb)