Volo inaugurale per il primo A350-1000

In corso il programma di test di volo
Saranno tre gli aeromobili preposti al programma di certificazione dell’A350-1000

a350-1000-first-flight

Il primo A350-1000 è decollato questa mattina per il volo inaugurale dall’aeroporto di Tolosa Blagnac, alle 10:42 ora locale. L’A350-1000 è il più grande e potente aeromobile bimotore di sempre e il widebody più efficiente al mondo in termini di consumi di carburante. Nel suo primo volo, l’A350-1000, che è dotato di motori turbofan Trent XWB-97 di Rolls-Royce, sorvolerà la Francia sud occidentale.

All’interno della cabina di pilotaggio, Hugues Van Der Stichel e Frank Chapman, due Experimental Test Pilot, e Gerard Maisonneuve, Test-Flight Engineer. Dietro la cabina di pilotaggio, nella postazione FTI (Flight-Test-Instrumentation) per monitorare l’andamento del volo, Patrick du Ché, Head of Flight & Integration Tests, Emanuele Costanzo, Head of A350 Development Flight Tests, e Stéphane Vaux, Flight-Test Engineer.

Il programma di sviluppo dell’A350-1000 si avvale dell’esperienza della campagna di test condotta dall’A350-900 (terminata nel 2014) e sarà dunque più breve. Durerà meno di un anno per tutti e tre gli aeromobili dedicati ai test. Al termine della campagna, l’aeromobile otterrà la Certificazione di TIPo e la sua entrata in servizio è prevista per la seconda metà del 2017.

L’A350-1000 è l’ultimo membro della famiglia di widebody di Airbus e, insieme all’A330neo, offre livelli di efficienza operativa, riduzione del rumore e capacità per il lungo raggio senza precedenti. Oltre alla fusoliera più lunga, in grado di accogliere 40 passeggeri in più rispetto all’A350-900, l’A350-1000 ha anche una modifica a livello del profilo alare, nuovi carrelli d’atterraggio principali a sei ruote, e motori Trent XWB-97 di Rolls-Royce più potenti. L’A350-1000 comprende il confort di cabina “Airspace” e l’efficienza nei consumi di carburante propri dell’A350-900, a cui aggiunge la maggiore dimensione, che si adatta perfettamente alle esigenze di alcuni clienti per le rotte di lungo raggio di maggiore traffico. A oggi, 11 clienti provenienti da 5 continenti hanno siglato ordini per un totale di 195 A350-1000.

(Fonte: TT&A, Ufficio Stampa Airbus, 24 novembre 2016) Foto: J.V. Reymondon – Airbus

(EdP-mb)