UniCredit e Aeroporto di Bologna: operazione da 25 milioni di euro con Garanzia Italia di SACE

0
12
L'Aeroporto "G.Marconi" di Bologna (foto Aeroporto Bologna)

L’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (AdB S.p.a.) e UniCredit hanno definito ieri, 17 luglio, un’operazione di finanziamento da 25 milioni di euro, assistita dalle garanzie rilasciate in breve tempo da SACE nell’ambito del programma Garanzia Italia.
L’operazione di finanziamento, strutturata con una durata di 72 mesi, è finalizzata in gran parte a fronteggiare l’incremento della necessità di circolante e a sostenere il piano industriale.
Questa operazione aiuta a fortificare Aeroporto di Bologna nell’ottica di fronteggiare nel migliore dei modi l’impatto che l’emergenza Covid ha avuto sui conti del Gruppo – ha dichiarato l’amministratore delegato di Aeroporto di Bologna, Nazareno VentolaAbbiamo dimostrato la solidità della nostra struttura finanziaria nei momenti più duri della pandemia, e oggi ripartiamo con ancora più vigore al servizio del territorio”.
L’importanza degli investimenti nel sistema delle infrastrutture – sottolinea Andrea Burchi, regional manager Centro Nord UniCreditè emersa ancora più evidente per permettere una ripartenza nel post covid, per assicurare un ritorno alla “nuova normalità” ancora più solido. Siamo quindi particolarmente soddisfatti per avere strutturato questo importante finanziamento che contribuisce a potenziare l’Aeroporto di Bologna, innalzando gli standard qualitativi a sicuro beneficio dell’intera collettività. Questa operazione – ha concluso il regional manager – conferma inoltre la piena operatività di UniCredit su tutte le possibili soluzioni previste dal Decreto Liquidità e l’impegno del nostro Gruppo a sostegno delle realtà produttive italiane e del territorio”.

(Fonte: Ufficio Stampa Aeroporto di Bologna)

EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here