Ultime news da ITA Airways

ITA Airways sceglie ruote e freni in carbonio Safran per la sua flotta di AirbusA350 e A320neo. Avianca e ITA Airways annunciano un accordo di codeshare. Attribuite le deleghe all'A.D. Fabio Maria Lazzerini.

(Foto di repertorio: ITA Airways)

ITA Airways sceglie ruote e freni in carbonio Safran per la sua flotta di AirbusA350 e A320neo

Roma / Londra ITA Airways, la nuova Compagnia di bandiera italiana che si pone come obiettivo di diventare la compagnia aerea più green d’Europa entro il 2026, ha scelto ruote e freni in carbonio firmati Safran Landing Systems per equipaggiare i sei Airbus A350 e i venti A320neo nella sua flotta.
Gli equipaggiamenti Safran Landing Systems per gli aeromobili Airbus A350 e A320neo offrono un significativo vantaggio in termini di peso rispetto ai prodotti dei competitor, contribuendo all’obiettivo e all’impegno di ITA Airways di ridurre al minimo la propria impronta ambientale e consentendo di risparmiare più di 300 tonnellate di emissioni di CO2 all’anno su tutta la sua flotta. Inoltre, l’equipaggiamento dell’A350 è caratterizzato da un design unico che garantisce un raffreddamento più rapido a fronte di un TAT più breve e maggiore flessibilità all’interno della flotta. Le ruote e i freni di Safran Landing Systems sono leader indiscussi del mercato grazie all’affidabilità e alle prestazioni ineguagliabili che offrono. Ad oggi sono equipaggiati su oltre 11.000 aeromobili.
Alessio Leone, Responsabile delle Operazioni di Manutenzione di ITA Airways, ha dichiarato: “Con Safran Landing Systems condividiamo una collaborazione di fiducia di lunga data. Le loro ruote e freni in carbonio sono la soluzione ideale, non solo in termini di prestazioni e costi di manutenzione, ma anche perché offrono un’importante riduzione di peso e assicurano benefici di durata che sono in linea con la nostra strategia sostenibile e con il nostro claim “Born To Be Sustainable”. Ci siamo impegnati con i nostri clienti a diventare il vettore aereo più green d’Europa entro il 2026 e Safran ci garantisce il supporto per realizzare l’obiettivo.
Nicolas Potier, Vicepresidente Esecutivo della Divisione Ruote e Freni di Safran Landing Systems, ha aggiunto: “Siamo lieti di proseguire nella nostra lunga partnership con ITA Airways, per cui già forniamo attività di assistenza a 50 aeromobili A319 e A320. Inoltre, siamo molto orgogliosi di essere al fianco della Compagnia di bandiera italiana nel perseguire un modello di sviluppo sostenibile, che comprende una progressiva modernizzazione della flotta”. ITA Airways e Safran condividono valori comuni e hanno abbracciato lo stesso obiettivo: favorire l’avvento di un’aviazione sostenibile nei prossimi decenni.
Questo contratto includerà anche i Landing LifeTM, i servizi di assistenza su misura, reattivi, affidabili ed economici offerti da Safran Landing Systems.
Safran Landing Systems è leader mondiale nei sistemi di atterraggio e frenata degli aerei. La sua esperienza copre l’intero ciclo di vita dei suoi prodotti, dalla progettazione e produzione alla manutenzione e riparazione. L’azienda collabora con più di 25 costruttori di aerei per il trasporto civile, regionale, commerciale e militare, fornendo servizi a più di 32.000 aeromobili ed effettuando oltre 80.000 atterraggi al giorno.
La società fa parte del gruppo internazionale ad alto profilo tecnologico Safran che opera nei settori dell’aviazione (propulsione, attrezzature e interni), dello spazio e della difesa. Il suo scopo principale è quello di contribuire a un mondo più sicuro e sostenibile, in cui il trasporto aereo sia più ecologico, confortevole e accessibile. La società vanta una presenza globale, con 76.800 dipendenti e un fatturato di 15,3 miliardi di euro nel 2021. Detiene, da sola o in partnership, posizioni di leadership mondiale o regionale nei suoi mercati principali ed è quotata alla Borsa Euronext di Parigi e fa parte degli indici CAC 40 ed Euro Stoxx 50.

——————————

Avianca e ITA Airways annunciano un accordo di codeshare

Bogotà/RomaAvianca e la Compagnia aerea italiana ITA Airways, il 20 ottobre scorso hanno annunciato il lancio di un accordo di codeshare che permetterà ai clienti di viaggiare tra Bogotà, Cali, Medellin e Roma o viceversa, con coincidenza da Londra o Miami, con un unico biglietto, su voli commercializzati e operati congiuntamente dalle due compagnie aeree.
Il codeshare sarà attivo a partire dal 31 ottobre. I clienti di Avianca potranno effettuare un volo di andata e ritorno tra Bogotà e Roma, una delle destinazioni più popolari d’Europa, via Londra, mentre i clienti della compagnia aerea italiana potranno viaggiare tra Bogotà, Cali, Medellin e Roma con coincidenza a Miami.
Allo stesso modo, attraverso Avianca, potranno usufruire di uno dei network più importanti della regione, con 125 rotte che collegano 24 Paesi in Europa e America Latina.
Noi di Avianca continuiamo a promuovere la connettività internazionale, offrendo ai nostri clienti molteplici opzioni di viaggio per raggiungere le principali destinazioni del mondo in modo semplice ed efficiente. Con questo accordo, ci aspettiamo di trasportare insieme a ITA Airways quasi 1.000 passeggeri in più tra la Colombia e Roma, incrementando il turismo e gli affari tra i due Paesi. Con questo codeshare offriamo un’altra opzione per migliorare ulteriormente la connettività tra l’America Latina e l’Europa“, ha dichiarato Julio Ordóñez, direttore delle alleanze di Avianca.
Siamo molto orgogliosi di aver stretto una partnership con Avianca. Questa collaborazione ci permette di portare i nostri passeggeri in Colombia grazie ai voli in coincidenza con Bogotà e di portare i passeggeri di Avianca in Italia e in Europa con i nostri comodi voli in coincidenza con Roma Fiumicino. Con questo nuovo accordo, gli accordi di codeshare di ITA Airways salgono a 30, un risultato molto importante raggiunto dalla Compagnia in soli 12 mesi“, ha affermato Andrea Benassi, Chief of Network, Fleet and Alliances ITA Airways.
I clienti di Avianca e ITA Airways potranno accedere a questo servizio congiunto in modo semplice ed efficiente attraverso i canali di vendita di entrambe le compagnie aeree.

——————————

Attribuite le deleghe all’A.D. Fabio Maria Lazzerini

Roma – Il Consiglio di Amministrazione di ITA Airways, riunitosi in data 20 ottobre 2022, ha pienamente confermato la revoca, già disposta con delibera il giorno 12 ottobre, delle deleghe del Presidente Alfredo Altavilla e l’attribuzione delle stesse all’Amministratore Delegato Fabio Maria Lazzerini.
Il CdA ha ribadito che il compito principale dell’azienda è quello di rimanere focalizzata sul piano industriale, proseguendo lungo la strada intrapresa che sta mostrando risultati migliori rispetto alle aspettative, con l’obiettivo di consolidare il rilancio di ITA Airways e tutelare le lavoratrici e i lavoratori della compagnia che hanno accettato la sfida.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa ITA Airways)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Tecnam svela il nuovo bimotore P2006T NG

Il Tecnam bimotore P2006T NG (Next Generation) - Foto: Tecnam Friederischafen (Germania) - Tecnam ha annunciato di recente con una...

Ricerca per categoria: