Textron Aviation: confermato l’ordine per i primi 20 aerei Cessna Grand Caravan EX di Surf Air Mobility

Il Cessna Grand Caravan EX della Surf Air Mobility (foto: Textron Aviation)

Wichita, Kansas, USA  — Textron Aviation ha annunciato di recente che Surf Air Mobility Inc. ha confermato il suo ordine e pagato il deposito per i primi 20 aeromobili Cessna Grand Caravan EX da acquistare nell’ambito del suo ordine di flotta iniziale precedentemente annunciato di un massimo di 100 aeromobili con opzioni per 50 aeromobili aggiuntivi. Le consegne degli aerei dovrebbero iniziare nella prima metà del 2024. La consegna iniziale prevista della flotta dimostra progressi nella relazione esclusiva tra le due società che supportano lo sviluppo da parte di Surf Air Mobility di un aereo Cessna Grand Caravan EX elettrificato.
Il Cessna Grand Caravan EX è progettato e prodotto da Textron Aviation Inc., una  Società della Textron Inc. (NYSE:TXT).
Surf Air Mobility ha annunciato che i turboelica monomotore Cessna Grand Caravan EX saranno aggiornati alla tecnologia di propulsione elettrica o ibrida-elettrica proprietaria di Surf Air Mobility. La Società punta alla certificazione di tipo supplementare FAA nel 2026.
Siamo entusiasti di vedere i progressi di Surf Air nell’espansione della propria flotta con consegne che dovrebbero iniziare all’inizio del prossimo anno“, ha dichiarato Lannie O’Bannion, vicepresidente senior, Global Sales and Flight Operations. “L’adattabilità della Cessna Caravan per le operazioni passeggeri e merci la rende una piattaforma ideale per le innovazioni di propulsione elettrica ed elettrica ibrida. Questa relazione esclusiva dimostra l’impegno di Textron Aviation per il futuro del volo sostenibile.
Surf Air Mobility prevede che l’aereo ibrido elettrico Cessna Grand Caravan EX sarà utilizzato con la propria rete, collegando più aeroporti con servizio diretto a corto raggio negli Stati Uniti in un percorso per creare una piattaforma di trasporto di massa regionale e collegare in modo sostenibile le comunità.
Surf Air Mobility sarà anche il fornitore esclusivo di Textron Aviation di alcune tecnologie di propulsione elettriche a batteria elettrica e ibrida per il Cessna Grand Caravan.
Il nostro rapporto con Textron Aviation è fondamentale nella nostra missione di rivoluzionare i viaggi aerei“, ha dichiarato Sudhin Shahani, cofondatore di Surf Air Mobility. “Questa consegna iniziale della flotta consolida il nostro impegno a portare sul mercato aerei elettrici avanzati per ridurre le emissioni di carburante e il costo dei viaggi aerei.

Il Cessna Grand Caravan EX in volo (foto: Textron Aviation) Un click per ingrandire la foto

La flotta Cessna Caravan, costituita da oltre 3.000 aerei, è certificata in 100 paesi con più di 24 milioni di ore di volo accumulate da quando l’aereo è stato introdotto. Gli aerei Caravan svolgono ruoli per più missioni, che vanno dall’addestramento al volo al turismo, dalle compagnie aeree pendolari al trasporto VIP, ai vettori cargo e alle missioni umanitarie. Il Cessna Grand Caravan EX è stato progettato per missioni impegnative, carichi pesanti elevati e piste corte e accidentate.

Surf Air Mobility è una piattaforma di mobilità aerea regionale con sede a Los Angeles, California, che espande la categoria dei viaggi aerei regionali per reinventare il volo attraverso il potere dell’elettrificazione. Nel tentativo di ridurre sostanzialmente il costo e l’impatto ambientale del volo e come operatore della più grande compagnia aerea pendolare negli Stati Uniti, Surf Air Mobility intende sviluppare la tecnologia del propulsore con i suoi partner commerciali per elettrificare le flotte esistenti e portare gli aeromobili elettrificati sul mercato su larga scala. Il team di gestione ha una profonda esperienza e competenza nell’aviazione, nell’elettrificazione e nella tecnologia di consumo.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Textron Aviation)
EdP-mb

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime News

Mille visitatori per l’Open Day di EGO e Virgo!

Un'immagine dell'evento (foto: EG@PHOTO) Venerdì scorso, come preannunciato (link qui), durante tutta la giornata l’Osservatorio Gravitazionale Europeo (EGO) di Cascina...

Ricerca per categoria: