Record di passeggeri per Volotea a Napoli e Catania

Must Read

volotea

Volotea, la compagnia aerea che collega città di medie e piccole dimensioni, taglia un altro importante traguardo a Napoli: nel 2016 sono infatti stati circa 280.000 i passeggeri che hanno scelto la low cost per i propri spostamenti da e per la Campania, con un incremento del +62% rispetto al 2015.

Carlos-Munoz-DEF_IT«Concludere l’anno all’insegna del successo è un’ulteriore conferma di come la nostra strategia si sposi perfettamente con le esigenze di viaggio dei nostri passeggeri – afferma Carlos Muñoz, nella foto Volotea, presidente e fondatore della compagnia –. Dall’avvio delle nostre attività, ci siamo impegnati per ampliare il nostro network di destinazioni e, a giudicare dai risultati ottenuti, crediamo d’essere riusciti a fare breccia nel cuore dei nostri passeggeri. Siamo orgogliosi d’aver registrato un’importante crescita presso lo scalo di Napoli dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del +31% il numero rotte disponibili. I risultati ottenuti nel 2016 – conclude Muñoz – ci fanno affrontare con rinnovato entusiasmo il nuovo anno: ci auguriamo  di raggiungere presto nuovi traguardi a Napoli e nel resto del nostro network. Dalla Campania saremo in vendita nel 2017 con più di 618.700 posti (+41% vs 2016) e opereremo circa 4.900 voli verso 17 destinazioni.»

«Significativo l’investimento, grazie ad un network voli di tutto rispetto quest’anno, della compagnia – dichiara Armando Brunini CEO di Gesac, Aeroporto Internazionale di Napoli – con risultati molto lusinghieri relativi al traffico passeggeri registrato su Napoli. Grazie all’ulteriore incremento delle rotte di Volotea si potrà volare da Napoli verso la Grecia, la Francia e le principali città italiane, cosa che sarà molto apprezzata da tutto il pubblico campano con ulteriori risultati positivi della compagnia sul nostro scalo

Il vettore insieme al management dell’aeroporto di Napoli, ha ideato un ventaglio di destinazioni ricchissimo, che prevede 7 collegamenti in Italia (Cagliari, Genova, Olbia, Trieste, Verona, Palermo e, novità 2017, Catania), 4 in Francia (Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa, nuova rotta per l’estate 2017) e 6 in Grecia (Creta, Mykonos, Santorini, Skiathos e le new entry Zante e Preveza Lefkada).

La compagnia ha tagliato inoltre un altro importante traguardo all’aeroporto di Catania: nel 2016 sono stati infatti circa 581.700 i passeggeri che hanno scelto la low cost per i propri spostamenti dal Fontanarossa, con un incremento del +25% rispetto al 2015.

Riguardo l’attivita svolta all’aeroporto di Catania – nel ripetere sostanzialmente quanto dichiarato a proposito dell’aeroporto di Napoli – il presidente e fondatore di Volotea Carlos Muñoz, ha sottolineato che: «… siamo orgogliosi d’aver registrato un’importante crescita presso il Fontanarossa dove, per il 2017, continueremo ad investire incrementando del 7% il numero di voli e di posti disponibili sulle nostre rotte (…) inoltre  ci auguriamo di raggiungere presto nuovi traguardi (…) Dal Fontantarossa saremo in vendita nel 2017 con circa 777.900 posti e opereremo oltre 6.200 voli verso 7 destinazioni tutte domestiche: Ancona, Bari, Cagliari, Genova, Napoli, Venezia e Verona

Anche Nico Torrisi, amministratore delegato di SAC, società di gestione dell’aeroporto di Catania, si è congratulato con Volotea per le ottime performance raggiunte dalla compagnia nell’anno appena trascorso: «Siamo molto contenti dei risultati maturati a Fontanarossa. Dati che – più in generale – contribuiscono a migliorare l’offerta di collegamenti e attrattività dello scalo più grande del Sud Italia e più trafficato nella Sicilia (il 2016 si è chiuso sfiorando quota 8 mln di passeggeri). Una sinergia, quella fra SAC e Volotea, alimentata da un dialogo diretto con il presidente Carlos Muñoz e che, nei prossimi mesi, potrebbe portare a significative novità

(Fonte: Melismelis, Ufficio stampa Volotea, 14 febbraio 2017) Foto: Volotea

(EdP-mb)

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest News

Aeronautica Militare: giovedì 28 ottobre a Ciampino, cambio del Capo di Stato Maggiore

IN BREVE           Si terrà giovedì 28 ottobre, alle ore 11.30, presso l'Aeroporto Militare di Ciampino, la cerimonia per il passaggio...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img