Piloti del Red Bull Air Race World Championship in volo sul famoso Horseshoe Bend

In vista del  finale di stagione del Red Bull Air Race World Championship al Motor Speedway di Las Vegas, previsto per questo week-end, l’uomo del momento, il pilota tedesco Matthias Dolderer, ha fatto un volo nella vicina Arizona per sorvolare il famoso Horseshoe Bend. A volare al suo fianco Martin Šonka pilota della Repubblica Ceca

fiume-colorado-red-bull
In volo sull’Horseshoe Bend del Fiume Colorado nel Grand Canyon (foto Red Bull)

Las Vegas (USA)  – Con qualche giorno d’anticipo prima d’essere incoronato Campione del Mondo del Red Bull Air Race World Championship 2016 nella finale a Las Vegas, prevista per domani 15 e domenica 16 ottobre, il tedesco Matthias Dolderer ha avuto il piacere di volare col suo aereo acrobatico da gara,  affiancato in volo dal pilota della Repubblica Ceca Martin Šonka, su una delle  più importanti meraviglie naturali del mondo, il Grand Canyon, per un volo sull’Horseshoe Bend (meandro dove il Fiume Colorado effettua una curva mozzafiato erosa nella roccia, a pochi chilometri dalla città di Page).

Fortunatamente per Dolderer, non c’è nulla che possa “erodere” il vantaggio che ha preso dai suoi inseguitori, per diventare il primo pilota nella storia del Red Bull Air Race World Championship e aggiudicarsi il titolo assoluto prima del finale di stagione. Ciò nonostante, il tedesco è pronto a dare ai suoi fan ancora una vittoria nel cielo del Motorsport di Las Vegas.

L’australiano Matt Hall ha ottenuto il secondo posto nel Campionato del Mondo, mentre il terzo è ancora indeciso.

Nigel Lamb (GBR) spera in una vittoria prima del suo ritiro alla fine della stagione.
Dal momento che è entrato a far parte del circus del Campionato del Mondo Red Bull, nel 2005, Lamb ha lavorato instancabilmente per rivendicare una sua vittoria fatta nel 2014.

Sarà un week-end  a tutto gas in questo fine settimana a Las vegas.

La cerimonia di premiazione si terrà nel tardo pomeriggio di domenica.

(Fonte: Global Newsroom – Torben/Smaragdmedia, Red Bull Air Race, 14 ottobre 2016)

(EdP-mb)