Norwegian Air Ambulance diventa cliente di lancio per il nuovo migliorato elicottero Airbus H135

airbus H135_Helionix_Airbus_Helicopters

Il Norwegian Air Ambulance (Norsk Luftambulanse AS) sarà il primo operatore ad acquistare la versione tecnicamente migliorata dell’H135. Tre unità sono state ordinate con l’opzione per ulteriori elicotteri in futuro. La prima consegna è prevista per il 2017.

L’operatore Norwegian emergency medical services (EMS) beneficerà dei miglioramenti con il versatile elicottero Airbus  H135, che hanno avuto inizio con il potenziamento del motore, offrendo un incremento delle prestazioni per voli in  CAT A da eliporti  sopraelevati e in situazioni di caldo e di grande altezza. Gli ultimi miglioramenti annunciati in Helitech includono un moderno autopilota automatico a 4 assi, la stabilizzazione dell’elicottero in ogni istante del volo, una cabina ridisegnata con aumento di spazio e l’aggiunta della suite avionica progettata da Airbus Helicopters Helionix®,  soluzione più sicura e più efficiente per le operazioni.

«Con questa ulteriore passo dell’evoluzione del sistema avionico dell’elicottero e l’aumento delle prestazioni che abbiamo raggiunto, stiamo rafforzando le caratteristiche uniche degli elicotteri come: imbattibili prestazioni, l’efficienza e la sicurezza -, ha affermato Axel Humpert, responsabile del programma H135 di Airbus Helicopters -. Il miglioramento della consapevolezza della situazione dei piloti e la ancora più grande flessibilità della cabina garantiscono il ruolo dell’H135 come l’elicottero di riferimento per le missioni EMS sul mercato mondiale

Helionix® supporta in modo significativo il pilota durante la missione, fornendo in modo intelligente le informazioni giuste al momento giusto per ridurre il carico di lavoro del pilota. Essa presenta non solo i parametri di volo, nel modo più intuitivo e in una singola visualizzazione per la gestione del volo ottimizzata, ma offre anche ai clienti un addestramento e una flotta uniforme con un’avionica identica anche per i modelli H145, H175 e H160.

Norsk Luftambulanse – è un operatore che esegue più di 8.000 missioni di soccorso aereo ogni anno in Norvegia e in Danimarca e ha volato con macchine della famiglia H135 per molti anni. Attualmente opera con 13 unità EC135 P2+, un EC145 C2 e due unità H145, che vengono distribuite nel difficile contesto delle montagne norvegesi e anche in Danimarca.  «Con la sua ultima evoluzione, l’H135 risponde perfettamente alle nostre richieste crescenti per quanto riguarda le prestazioni, la disponibilità e la sicurezza – ha commentato Lars Kobberstad, CEO di Norsk Luftambulanse AS-. Grazie alla sua affidabilità con tempo e terreno difficili, l’H135 è stato il nostro elicottero di riferimento per anni. Le operazioni impegnative in Norvegia e Danimarca – ha proseguito Kobberstad – dipendono da competenza e attrezzature all’avanguardia e Airbus ha mantenuto le promesse dimostrando d’essere il velivolo più adatto a noi per molti anni. Con i miglioramenti dei prossimi H135 ci aspettiamo di avere lo strumento giusto per le nostre missioni negli anni a venire.»

Inoltre, l’H135 ha una varietà di caratteristiche collaudate, come la sua capacità di volare sotto le regole del volo strumentale (IFR) e la sua eccellente performance in condizioni OEI (one engine inoperative – con un motore non operativo). L’H135 di Norsk Luftambulanse è inoltre dotato di un nuovo interno multifunzionale ottimizzato da Airbus Helicopters, che è particolarmente adatto per le missioni dei servizi medici di emergenza.

Airbus Helicopters ha consegnato quasi 1.200 elicotteri della famiglia H135 ai clienti di tutto il mondo, che hanno registrato in totale oltre 3 milioni di ore di volo. Un quarto di questa flotta totale viene distribuito per le funzioni EMS.

(Ufficio Stampa Airbus Helicopters, 6 ottobre 2015) foto Airbus Helicopters

(EdP-mb)