Northrop Grumman: sviluppati sistemi convenzionali di contromisura a infrarossi

10 Febbraio 2023 By edp

Rolling Meadows, Illinois, USA – Il sistema CIRCM (Common Infrared Countermeasures) di Northrop Grumman Corporation ha raggiunto la Capacità Operativa Iniziale – Initial Operational Capability (IOC). Con IOC, l’esercito degli Stati Uniti ha dimostrato la capacità di mettere in campo, impiegare e mantenere CIRCM in quantità significative sulle sue piattaforme ad ala rotante. Questa pietra miliare fa avanzare una messa in campo accelerata dei sistemi CIRCM su oltre 1.500 velivoli dell’esercito. CIRCM ha soddisfatto i requisiti IOC per UH-60M, HH-60M, CH-47F e AH-64E.
La capacità di CIRCM di tracciare e sconfiggere rapidamente le minacce guidate a infrarossi è stata convalidata nel corso di migliaia di ore di test rigorosi in ambienti di test di laboratorio, volo e fuoco vivo“, ha affermato Bob Gough, vicepresidente, navigazione, targeting e sopravvivenza, Northrop Grumman. “Il raggiungimento dello IOC è stato reso possibile grazie alla dedizione dell’intero team e dalla nostra forte collaborazione con l’Esercito. Insieme forniremo agli equipaggi dell’Esercito americano l’impareggiabile protezione del CIRCM dalle minacce.
CIRCM protegge dai missili antiaerei da spalla e lanciati dai veicoli che si concentrano sulla traccia di calore di un velivolo. Il sistema aiuta a garantire la sopravvivenza dell’equipaggio, consentendo ai militari di concentrarsi sulla propria missione.
Grazie al peso ridotto e alla maggiore potenza di CIRCM, le installazioni del sistema sulla flotta esistente informeranno sui requisiti dei futuri velivoli da ricognizione d’attacco (FARA) e dei futuri velivoli d’assalto a lungo raggio (FLRAA), rendendo questa tecnologia salvavita fondamentale e un facilitatore chiave per Operazioni Multi-Domain e i progressi nella modernizzazione dell’Esercito.
Come la prossima generazione di sistemi di contromisura a infrarossi basati su laser, l’approccio a sistemi aperti e modulari di CIRCM funziona con l’hardware esistente, semplifica gli aggiornamenti e mantiene bassi i costi del ciclo di vita per fornire flessibilità e una solida piattaforma su cui costruire in futuro.
Northrop Grumman continua a sviluppare e migliorare il sistema per superare le minacce attuali e future. Un aggiornamento attualmente in fase di test è un’unità sostituibile della linea laser potenziata che aumenterà la capacità contro le minacce near-peer. La società ha consegnato all’esercito oltre 250 sistemi CIRCM, che ha accumulato più di 11.000 ore di volo dalla sua prima installazione sul campo nel dicembre 2021, e sono stati equipaggiati oltre 100 velivoli.
La Northrop Grumman è un’azienda leader mondiale nella tecnologia aerospaziale e della difesa.

(Fonte e foto: Ufficio Stampa Northrop Grumman)
EdP-mb