News dall’Alitalia

(foto Alitalia)
(foto Alitalia)

Alitalia premia i suoi fornitori

«Il nostro successo dipende da voi e il vostro da noi. Vogliamo fornitori di eccellenza per affermarci come compagnia di eccellenza, siete nostri naturali business partner.» Con queste parole il Presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, ha salutato i fornitori di Alitalia, riuniti venerdì scorso allo Sheraton Golf Parco dei Medici di Roma. Durante la convention sono stati premiati cinque aziende con il Supplier Award per i prodotti e servizi forniti nel corso del 2015.

AerCap, lessor mondiali di aeromobili, si è aggiudicato il premio fornitore dell’anno, mentre specifici riconoscimenti sono stati conferiti a Laurieri per gli snack a bordo (quality and delivery) JX Nippon fornitore di carburante (fidelity), Babcock per la manutenzione dei mezzi aeroportuali (innovazione) e, infine, a Do&Co per l’eccellente servizio offerto nel Padiglione Alitalia di Expo (special project).

Il Presidente Montezemolo ha sottolineato gli importanti investimenti compiuti da Alitalia nel corso del suo primo anno di attività: dall’ampliamento della flotta, ai nuovi bus interpista; dal miglioramento servizio catering, agli investimenti in information technology. Investimenti che proseguiranno nel corso dei prossimi anni per rispondere ad una missione sempre più internazionale della Compagnia, come testimoniato dalla decisione della Compagnia di diventare “top sponsor” della scommessa olimpica di Roma per i Giochi del 2024. Durante la convention, la responsabile dell’area Customer, Aubrey Tiedt ha annunciato l’introduzione di nuove uniformi per il personale di terra e di bordo e ha anticipato i nuovi prodotti che verranno offerti in volo.

Il responsabile dell’area Procurement di Alitalia, Valerio Dal Monte, ha illustrato gli obiettivi per il prossimo anno che punteranno sempre più sui valori di innovazione e know-how. “Il nostro piano di sviluppo, in particolare sulle rotte di lungo raggio, ci consente di portare i vostri prodotti nel mondo e ampliare i vostri mercati grazie anche alla collaborazione con i partner con i quali stiamo introducendo sempre più gare congiunte”, ha detto Dal Monte.

◊ ◊ ◊ ◊

Nuova autorizzazione obbligatoria per voli verso il Canada

Dal prossimo 15 marzo, i viaggiatori esenti da visto che volano o fanno transito in Canada dovranno ottenere un’autorizzazione elettronica chiamata eTA – Electronic Travel Authorization – rilasciata dalle autorità canadesi, simile a quella richiesta per viaggiare negli Stati Uniti. Tutte le informazioni sulle categorie di viaggiatori interessate e sulle modalità di richiesta dell’eTA sono disponibili all’indirizzo internet http://www.cic.gc.ca/english/visit/eta-facts-it.asp.

Alitalia ha collegamenti diretti con il Canada, con 5 frequenze settimanali da Roma Fiumicino verso Toronto. I passeggeri in partenza da 26 aeroporti italiani e 50 destinazioni in Europa, Nord Africa, Medio Oriente e Asia, possono raggiungere il Canada grazie a comode coincidenze presso l’hub Alitalia di Fiumicino avendo anche a disposizione, ove necessaria, l’assistenza da parte della nuova squadra transiti (“Transit Team”) che li accompagnerà rapidamente dal gate del volo in arrivo a quello del volo per Toronto.

Sulla rotta Roma-Toronto Alitalia impiega aerei Airbus A330 che – entro aprile – saranno tutti riconfigurati con interni completamente rinnovati e che prevedono, tra l’altro, per la business class rivestimenti in pelle di Poltrona Frau completamente reclinabili. Oltre alla possibilità di fare telefonate, navigare su Internet e mandare email per i passeggeri che vogliano rimanere connessi anche in volo.

I collegamenti da Roma Fiumicino partiranno alle 15:05 per arrivare a Toronto alle 19:10 (alle 20:10 dal 13 marzo). Da Toronto gli aerei Alitalia decollano alle 22:25 per atterrare a Roma Fiumicino, alle ora 13:00 del giorno successivo. I soci MilleMiglia Alitalia possono accumulare e spendere punti anche sui voli da e per Toronto.

◊ ◊ ◊ ◊

Alitalia: decolla il nuovo Ulisse

Il nuovo Ulisse, lo storico Inflight magazine di Alitalia, è disponibile da oggi a bordo della flotta e nelle lounges. Un prodotto completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti. Più qualità nei servizi con maggiore attenzione alla veste grafica, Ulisse ha nuove sezioni e un respiro internazionale, che accompagnano il lettore-passeggero in un viaggio attraverso le eccellenze italiane nel campo dell’arte, del design, della moda, del gusto e dell’innovazione. Ulisse porta gli italiani nel mondo e il mondo in Italia.

La realizzazione dei contenuti editoriali e la raccolta pubblicitaria sarà curata da Sport Network, la concessionaria del Gruppo guidato da Roberto Amodei. Articoli, reportage e interviste, saranno affidate a una redazione di grande esperienza nel mondo lifestyle, sotto la direzione di Andrea Brambilla. Alessio Vinci, Senior Vice President Corporate Communications di Alitalia, sarà il direttore editoriale. La nuova veste del giornale, nata da un progetto di Carlo Verdelli e curata dall’Art Director Massimo Zingardi, è stata accolta con grande interesse da una platea di investitori pubblicitari e imprenditori che lo scorso febbraio si sono riuniti a Milano in occasione del lancio del nuovo magazine, alla presenza del Presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo.

◊ ◊ ◊ ◊

(Fonte: Ufficio Stampa Alitalia-Sai)

(EdP-mb) 2 marzo 2016